ultimo aggiornamento: 12/05/2022

chiarimenti su impianti fotovoltaici per la community

navigando in rete ho trovato per caso che in questo sito si lamentava del fatto che il f.v. non conviene ;Per mia esperienza impianto su 2,82 kw su tetto a falda esposto tutto su un lato ad sud est accesso al 5^ conto energia,anno 2013, costo totale impianto 9000 euri .Prima mia considerazione 9000 euri se uno ha risparmi quanto pensa di ottenere investendoli ad esagerare con pochi rischi e con vincolo euro 180 all'anno (attenzione sono un dipendente di istituto bancario e ho risparmi che gestisco in maniera attiva nel trading e quindi mi POTREBBERO RENDERE DI PIU con gli alti e bassi di borsa e comunque tali invetimenti sono da considerare di lunghissimo periodo e non come comunemente la gente pensa) ad oggi ho ricevuto dal gse circa 600 euro all,anno (posso produrre copia bonifici se interessati) .con una diminuzione media del costo della bolletta del 30 % circa all,anno consumo pro capite con 4 persone in una bifamiliare con un frigo e due congelatori a pozzo che sono accesi a turno circa otto mesi all,anno dove stivo la mia produzione domestica di verdure e un po di carne lavatrice lavasoviglie (acqua calda e ricaldamento con solare termico e termocucina alegna (tutti prodotti che consumano corrente ) allaccio rete ad enel serv elettrico di maggior tutela solo 3 kw .prima dele fotovoltaico ero sui 2700 2800 kw annui dopo sono sceso tra i 1700 1900kw annui .  Mi dispiace che qualcuno dica che non gli e convenuto ma per avere informazioni del perche bisognerebbe vedere come disposto impianto quanto e efficiente ecc ecc Ecco dalla mia esperienza ritengo che per quanto possa essere negativo per alcuni per la maggioranza non ci sono storie se la convenienza non giunge dopo i 6 anni come pubblicizzano le aziende venditrici io posso dimostrare che dopo nove anni sono rientrato sulle spese .naturalmente esiste una quota di rischio che puo essere come una grandinata che spacca i pannelli un guasto all'inverter (per minimizzare le spese non ho fatto assicurazioni ne controlli programmati .Naturalmente lo scambio sul posto ha un ritorno inferriore al conto energia ma comunque la si pensi a meno che uno non strapaghi l'impianto e o prenda i soldi a prestito a tasso tipo il14 15 per cento annuo alla lunga ripaga sempre .Rispondo a quello che dice che devi spendere quando dovrai smaltire nulla di oiu falso perche nel costo impianto paghi anche lo smaltimento e comunque anche dopo 20 anni mediamente gli imoianti riducono la produzione del 30 per cento circa (il mio impianto e stato fatto con pannelli HELIos prodotti a Potenza ad oggi la potenza alla media annuale e sempre stabile tra i 3200kw 3500 kw anno a distanza di 9 anni

 

 

130 Visualizzazioni 0 Commenti 0 Mi piace

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Produrre energia elettrica della comunità Energia rinnovabile!

Risposte

Nessun utente ha ancora risposto