ultimo aggiornamento: 21/04/2020

modem libero

Buonasera. In merito alla  decisione del TAR del Lazio per il ricorso fatto partire da TIM nei riguardi di AGCOM per la cancellazione della delibera n. 348/18/*** relativamente al modem libero sui contratti in corso per i già clienti, per chi è già passato ad altro operatore, nel mio caso da ottobre 2018, e continua a pagare le rate del modem, può restituire il modem, inutilizzabile, e chiedere il rimborso delle somme già pagate? Grazie.

1081 Visualizzazioni 3 Commenti 1 Mi piace

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

User name

Commenta il post

Condividi la tua opinione o fai la tua domanda nel gruppo Disservizi della comunità Internet e telefono!

3 Risposte

Ordina per :

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

21/04/2020

Chiamare Tim e sputare contro vento sono la stessa cosa, fate come me e tanti altri: Conciliazione paritetica su conciliaweb (AGCOM), è gratis e veloce (non accettate la prima proposta che partoriscono, ci provano fino alla fine.
La cosa invece più SCANDALOSA è che nel momento in cui scrivo, quindi DOPO il Regolamento UE attivo dal 30/04/2016, la Delibera AGCOM e la sentenza del TAR sul modem libero, AD ORA TUTTI gli Operatori telefonici TI RIFILANO OBBLIGATORIAMENTE il loro modem, chi lo infila in opzioni obbligatorie (Vodafone), che lo spaccia per INCLUSO (ed invece sono 5€/mese), ecc... NESSUNA ASSOCIAZIONE CONSUMATORI, AGCOM, CORECOM, ECC che tanto dicono di VIGILARE in difesa di noi poveri utenti, FA NULLA!!!!

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

27/02/2020

Mi hanno detto la stessa cosa in WIND.

Accedi con il tuo account per vedere il contenuto.

25/02/2020

Oggi ho chiamato TIM per chiedere la restituzione del modem con lo storno delle rate non ancora pagate. La risposta di TIM è stata che, essendo il modem in vendita e non a noleggio, posso restituire il modem ma dovrò continuare a pagare. E' corretta l'interpretazione di TIM?