ultimo aggiornamento: 25/02/2019

Che validità ha la firma di un contratto

Che validità ha la firma di un contratto stipulato con un operatore se poi l’operatore in questione ha la facoltà di cambiare i termini del contratto? Di solito si firma un contratto stipulato con l’operatore in cui ogni clausola elencata dallo stesso rispecchia i nostri parametri,ma per chissà quale altra minuscola e sconosciuta clausola prima o poi succede che l’operatore cambia parte dei termini del contratto e siamo “costretti” ad accettare perché in realtà non c’è nessuna possibilità di scelta. Lo trovo obsoleto!

User name

Commenta il post

Risposte

Nessun utente ha ancora risposto