News

LG RC9055AP2Z con sistema Eco-Hybrid

12 giugno 2013

12 giugno 2013

Un sistema ibrido, capace di combinare la funzione di asciugatura per condensazione con una pompa di calore. La nuova asciugatrice di casa LG promette la libertà di scegliere se risparmiare tempo o energia. L'abbiamo messa alla prova: meglio valutare se ti conviene davvero.

Nonostante sia un elettrodomestico piuttosto dispendioso, le vendite delle asciugatrici in Italia hanno registrato un forte incremento negli ultimi anni. Per aiutarti a scegliere quella che fa il caso tuo, abbiamo testato oltre 30 modelli sottoponendoli alle prove più difficili.

Trova l'asciugatrice che fa per te

Tra le ultime arrivate sul mercato delle asciugatrici, la casa coreana LG ha recentemente lanciato la sua asciugatrice con sistema ibrido, chiamato Eco-Hybrid. Secondo quanto dichiarato dal produttore, questa tecnologia permetterebbe all'utente di decidere se risparmiare energia o tempo. Si tratta, in pratica, di scegliere se utilizzare un metodo di asciugatura con pompa di calore per ottenere un risparmio energetico, oppure se combinare la pompa di calore con una tradizionale asciugatura per condensazione, attivando una resistenza in aggiunta alla pompa di calore, risparmiando quindi sui tempi di asciugatura.

È davvero così? L'abbiamo messa alla prova

Abbiamo effettuato diverse prove sottoponendo all'asciugatura capi in cotone, con un carico di circa 6 kg (quindi il 70% del pieno carico). Selezionando il livello di asciugatura "asciutto armadio", abbiamo quindi sfruttato completamente la funzionalità Eco a pompa di calore a risparmio energetico e la funzioe Hybrid, a risparmio di tempo.

Con l'ibrido i consumi aumentano del 60%

Le prestazioni di asciugatura sono risultate similari. Si è evidenziato, invece, un risparmio di tempo quantificabile in circa 40 minuti utilizzando il sistema di asciugatura ibrido rispetto alla sola pompa di calore, con la quale è stato rilevato un tempo medio per ciclo pari a 152 minuti (24 minuti per kg) contro i 112 minuti dell'ibrido. I consumi di energia, invece, aumentano quasi del 60%: si passa da una media di 1,49 kWh con la sola pompa di calore ai 2,37 kWh per il l'opzione di asciugatura ibrida.

Il tempo guadagnato vale il maggior costo?

L'aspetto interessante di questa asciugatrice è la possibilità di scegliere se ridurre tempi o consumi. Tuttavia occorre valutare se il tempo guadagnato vale il maggiore costo energetico (quindi anche un maggior dispendio economico) richiesto. La LG Eco-Hybrid è in vendita a un prezzo compreso tra gli 800 e i 1.000 euro.


Stampa Invia