News

Aspirapolvere a traino a confronto

01 giugno 2011

01 giugno 2011

Abbiamo testato 32 aspirapolvere a traino. Abbiamo sottoposto i modelli a diverse prove tra cui quella dell'aspirazione dei peli dal tappeto. Scegliendo il Miglior Acquisto, si risparmia parecchio rispetto al modello più caro, che offre una qualità inferiore.

Un gatto o un cane in casa vuol dire peli dappertutto. In questo caso vi serve un aspirapolvere che sappia ben aspirare fibre e peli dal tappeto. Abbiamo fatto questa prova e troverete i risultati nel test. Invece, se non avete particolari esigenze, un modello base andrà più che bene; scegliendo il Miglior Acquisto, si possono molto rispetto al modello più caro, che offre una qualità nettamente inferiore.

Se avete già un’aspirapolvere
In casa l’aspirapolvere c’è, quindi non avete bisogno di acquistarne uno nuovo. Allora per voi ci sono dei consigli utili per la manutenzione dell’apparecchio, assicurandovi sempre prestazioni ottime. Ad esempio uno di questi consigli è quello di non riporre l’apparecchio, dopo averlo usato, in un luogo esposto direttamente alla luce solare o dove sia sottoposto a frequenti sbalzi di temperatura. La plastica del tubo flessibile si potrebbe rovinare.

Le marche del test:
- Bosch
- De’Longhi
- Dyson
- Electrolux
- Hoover
- Imetec
- Lg
- Miele
- Philips
- Rowenta
- Samsung

Stampa Invia