Come testiamo

Come testiamo i condizionatori portatili

27 maggio 2020
condizionatori portatili

Portiamo i condizionatori portatili in laboratorio per sottoporli a diverse prove. Tra queste valutiamo la capacità e la velocità di raffreddamento, i consumi energetici, ma anche la rumorosità. Se vuoi acquistarne uno, consulta il nostro test e leggi i nostri consigli.

Ecco cosa abbiamo testato

  • Mettiamo a confronto le capacità di raffreddamento con le misure indicate dai produttori. Per farlo, installiamo diversi punti per la misurazione della temperatura e della velocità dell'aria a differenti distanze e altezze, in modo da potere verificare l'omogeneità della distribuzione dell’aria nella camera. Meno ci metterà il condizionatore a raffreddare meglio sarà per il ns comfort ma naturalmente è fondamentale che lo faccia in modo omogeneo nel locale.
  • Per determinare l'efficienza del condizionatore, ne valutiamo il funzionamento a  temperatura esterna di 35° C in raffreddamento. Per valutarne l’uso con un caldo importante.
  • Analizziamo anche il consumo in stand-by.
  • Per la versatilità, consideriamo vantaggiose alcune di quelle proposte dal produttore: tra queste quella che riduce il consumo energetico, la possibilità di utilizzare solo la modalità di ventilazione, le distanze consentite tra l'unità interna e l’evacuazione dell’aria calda, la presenza e la facilità del lavaggio dei filtri. Quanto sia facile.
  • Infine, valutiamo il rumore generato dalle unità interna, ma anche la completezza e la chiarezza del manuale di istruzioni.

vai al test sui condizionatori portatili