Consigli

Come pulire il frigorifero

Per poter mantenere il nostro frigorifero in “buona salute” è fondamentale tenerlo pulito con regolarità.  Dopo essersi muniti di una spugnetta, un panno e un secchio d’acqua, ecco quali sono tutti i passaggi da seguire e i prodotti da utilizzare per una perfetta detersione.

19 marzo 2021
uomo che pulisce frigorifero

Abbiamo visto quanto il frigorifero sia un elemento indispensabile nella vita domestica e anche quanto sia importante “coccolarlo” e farne buon uso in modo da allungargli la vita. Oltre a un utilizzo corretto, la pulizia concorre indubbiamente nel mantenere il frigorifero in condizioni ottimali preservandolo più a lungo.

Una buona pulizia infatti sarà determinante per evitare gli sprechi di cibo, l’insorgere di odori sgradevoli dovuti alla cattiva conservazione degli alimenti e, non ultimo, la formazione di muffe o batteri potenzialmente nocivi per la nostra salute.

Per detergere adeguatamente il frigorifero, non esiste una regola standard, l’ideale sarebbe farlo con regolarità: potrebbe bastare una volta al mese, salvo nel caso in cui si sentissero cattivi odori o si rovesciasse qualcosa.

Come pulire il frigorifero ed evitare la formazione dei cattivi odori

L’operazione di pulizia può durare pochi minuti se fatta di frequente e con il frigo ordinato: l’ideale sarebbe approfittare del momento in cui il frigo è più vuoto, ossia prima di fare la spesa settimanale. Quando ci si appronta alla pulizia del frigorifero, per prima cosa bisogna munirsi di:

  • una spugnetta
  • un panno per risciacquare
  • un recipiente pieno d’acqua.

Quali sono i passaggi da seguire per rimettere a nuovo il frigorifero?

testo news