Guida all'acquisto

Come scegliere la lavasciuga

03 febbraio 2017
lavatrice

03 febbraio 2017
È conveniente acquistare una lavasciuga? O è meglio usare lavatrice e asciugatrice? Sicuramente i due prodotti separati funzionano meglio, ma se per motivi di spazio preferisci acquistare una lavasciuga, ti diamo qualche consiglio per fare la scelta migliore.

La scelta di una lavasciuga andrebbe valutata solo nell’estrema situazione di non avere a disposizione spazio sufficiente per lavatrice e asciugatrice, o nemmeno la possibilità di poterle sistemare una sopra l'altra (per mezzo di appositi kit forniti separatamente dal produttore). Questo perché le performance dei due apparecchi separati è di lunga migliore rispetto alle performance di questo apparecchio tutto in uno, la comodità dello spazio guadagnato con unico apparecchio lo si ripaga in prestazioni e in costi di maggiori consumi elettrici, ma soprattutto di acqua.

Se la scelta è, però, obbligata ecco alcuni consigli pratici:

  • scegli un modello con la capacità massima di asciugatura il più vicino possibile alla capacità di lavaggio;
  • attenzione ai consumi di acqua: alcuni modelli consumano molta più acqua di altri anche nella fase di asciugatura;
  • tutti i modelli hanno altissime velocità di centrifuga, questo facilità le operazioni di asciugatura dell’apparecchio, ma stressa molto i capi e accelera l’usura dell’apparecchio;
  • i modelli più capienti sono anche quelli che costano di più, ma non sono sempre quelli che lavano meglio. Per una famiglia media 7-8 kg vanno più che bene; 
  • informati bene sulla durata del programma "lava e asciuga": se è quello che pensi di usare maggiormente, per alcuni modelli con alte capacità di scarico si superano addirittura le 8 ore.

Guarda i risultati del nostro test sulle lavasciuga