News

Finpharma Euroindex

20 anni fa - martedì 7 luglio 1998

FINPHARMA EUROINDEX

La Ing Insurance emette una nuova polizza vita, "FinPharma EuroIndex", il cui rendimento è legato all'andamento di 10 azioni appartenenti ai settori finanziario e farmaceutico europei. Secondo i nostri calcoli la polizza non è interessante e vi sconsigliamo quindi di sottoscriverla.

Garanzia di rimborso del capitale

• FinPharma EuroIndex è una nuova polizza vita con durata di 5 anni, che a scadenza vi garantisce il rimborso del capitale investito.
Il premio minimo da versare per la sottoscrizione è pari a 5.137.300 lire.
• Chi non ha sottoscritto altre polizze vita potrà, sottoscrivendo FinPharma, detrarre dalle imposte del prossimo anno 475.000 lire.
• Dato il beneficio fiscale, la restituzione garantita del capitale investito, dopo 5 anni, si traduce in un rendimento netto annuo di appena l'1,4%.

Meglio un BTp o un fondo comune

• E' però possibile che il capitale che vi verrà riconosciuto a scadenza (31 luglio 2003) sia superiore a quello minimo garantito. Il rendimento della polizza è infatti legato all'andamento di 10 azioni dei settori finanziario e farmaceutico europei tra le quali l'italiana Comit e la tedesca Bayer. I due settori presi a riferimento e buona parte delle società che ne compongono la selezione, sono di certo interessanti e dalle buone potenzialità. Tuttavia a causa del meccanismo di indicizzazione il rendimento atteso dalla polizza è basso. Secondo le nostre previsioni chi acquista un BTp scadenza 2003 (che rende il 4% netto circa) ha 2 probabilità su 3 di ottenere un rendimento superiore a quello della polizza. Ecco perché vi sconsigliamo di sottoscrivere FinPharma EuroIndex.
• Molto meglio investire in un BTp scadenza 2003, per chi non vuole rischiare. Chi invece vuole puntare sul rialzo dei settori finanziario e farmaceutico ed è disposto a sopportare il rischio tipico di un investimento azionario, l'ideale è rappresentato da un fondo comune d'investimento specializzato sui settori in questione. Ecco i nostri consigli: per il settore finanziario, Gestnord Banking (distribuito da Banca Sella e Gestnord Consult, tel. 167/374553; minimo 1 milione) o Sanpaolo Hambros Finance (distribuito dagli sportelli del San Paolo di Torino e i promotori Sanpaolo Invest tel. 167/013351: minimo 1 milione);
per il farmaceutico, Dival Individual Care (minimo 1 milione; distribuito dai promotori Dival, tel. 1678/24023)

condividi questo articolo