News

Gli avvisi della settimana

11 giorni fa - giovedì 11 luglio 2019
La settimana si conclude con diversi avvisi di società che attentano ai tuoi risparmi. Li trovi qui.
Malandrini

Malandrini

Genese Am Ltd (www.genese-am.com) - www.carsana-management.com

 

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ha ordinato di porre termine alla violazione dell’articolo 18 del Tuf, posta in essere dalla società Genese Am Ltd tramite il sito internet www.genese-am.com

 

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ha vietato l’offerta al pubblico residente in Italia dei pacchetti/programmi d’investimento denominati “Soluzioni x rendite automatiche” promossa sul sito www.carsana-management.com. La Commissione aveva già sospeso l’offerta per un periodo di 90 giorni e di porre termine alla violazione dell’articolo 18.

 

Le autorità di vigilanza di Regno Unito (Financial Conduct Authority - Fca), Hong Kong (Securities and Futures Commission - Sfc), Spagna (Comisión Nacional del Mercado de Valores - Cnmv), Francia (Authorité des Marchés Financiers - Amf), Quebec (Authorité des Marchés Financiers - Amf - Quebec), Lussemburgo (Commission de Surveillance du Secteur Financier - Cssf), Ontario (Ontario Securities Commission - Osc) e Austria (Financial Market Authority - Fma) segnalano le società e i siti web che stanno offrendo servizi di investimento, finanziari e assicurativi senza le previste autorizzazioni.

 

Segnalate dalla Fca:

 

Blueford Consultancy Ltd (www.bluefordconsultancy.com);

M. Succes FX (https://www.m-successfx.com/en/col.jsp?id=101), clone della società autorizzata Equiti Capital UK Limited;

Andreas Geiger (www.andreasgeiger.co.uk), clone della omonima società autorizzata;

Wagon Finance (www.wagonfinance.com), clone della società autorizzata Maxima Group Srl;

31FX (https://31-fx.com);

ASCO Investment Services (http://www.ascois.com).

 

Segnalate dalla Sfc:

 

www.asia-trading.cc.;

Rising Speed International Limited.

 

Segnalate dalla Cnmv:

 

Red Básica (http://www.redbasica.com);

selinusinvestment.com, selicoin.io

MMTIG (https://mmtig.com);

FinRally / Algobit LTD (www.finrally.com);

Binatexia Ltd / Yulanta Business Ltd (www.binatex.com);

Kuvera Dinasty (www.kuveradynasty.com);

Max Capital Limited / Finmax Binary Options / Gatelinas Uab (https://finmaxbo.com);

Cent Projects Ltd / Binarycent (www.binarycent.com);

Kuvera LLC (https://kuveraglobal.com);

Fargo Global Limited (www.fargo-global.com);

Traderia / Pro Star Griffith Corporate Limited (www.traderia.com)

Idenitive Investments Ltd (https://invest.idenitive.org, https://idenitive.org);

Brown Fox Limited / Ecn Premium (www.ecnpremium.com);

RaceOption / Race Projects LTD (www.raceoption.com);

Gainsy (www.gainsy.com);

https://criptomonedastop.com (collegato al sito http:77criptorobot.com, precedentemente segnalato dalla Cnmv il 7 maggio 2018);

www.fxprivilege.com;

Capital TradeFx Ltd (www.capitaltradefx.com).

 

Segnalata dalla Amf - Quebec:

 

Monetix Services financiers.

 

Segnalate dalla Cssf:

 

www.placements-prives.com;

S&P Broker;

www.belair-house.co.uk (clone di società autorizzata, in precedenza segnalato dalla Fca e dalla Cnmv, pubblicato in “Consob Informa” n. 24/2019 del 1° luglio 2019).

 

Segnalate dalla Osc:

 

Metainvesting, B.M.O, Ltd. E Meta Investing (www.metainvesting.com);

Software and Media Ltd., BoxInvesting, (https://boxinvesting.com).

 

Segnalate dalla Fma:

 

Swiss Investment Corporation Ltd/Swiss Investment Fx (https://swissinvestimentfx.com), con sede dichiarata alle Isole Marshall;

CCTMarket (www.cctmarket.com), con sede dichiarata a Kingstown, St. Vincent & the Grenadines;

Meridian Interstate Europe SL, con sedi dichiarate in Spagna e Germania;

Capital Managements (www.capital-managements.net), con sedi dichiarate in Austria e Lussemburgo;

TopTradePro / Motion LTD (www.toptradepro.com), con sede dichiarata alle Isole Marshall, già segnalata dalla Cnmv.

 

Segnalazione Consob su sedicente “gruppo bancario City Group Italy” che propone di recuperare crediti degli investitori persi tramite trading online

 

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa segnala che il sedicente “gruppo bancario City Group Italy”, mediante l’invio di messaggi di posta elettronica, utilizzando fraudolentemente il logo e il nome della CONSOB e di un intermediario finanziario autorizzato, millanta di essere stato incaricato dalla stessa CONSOB di applicare la normativa di un non meglio precisato “Fondo di compensazione degli investitori” per recuperare gli investimenti persi tramite siti di trading on line.

 

Si avvisa che il contenuto dei suddetti messaggi è falso ed ingannevole.

 

 

Vuoi leggere tutte le analisi dei nostri esperti senza limiti? Abbonati ad Altroconsumo Finanza 1 mese gratuito!

condividi questo articolo