News
Il crack Giacomelli 8 anni fa - mercoledì 29 settembre 2010
Da brillante società quotata a Piazza Affari, all'ennesima azienda in crisi che con il suo default ha causato danni agli obbligazionisti: così si può sintetizzare la breve storia della catena di negozi sportivi italiana. Quotata a giugno 2001 nel segmento Star di Piazza Affari, Giacomelli, dopo pochi mesi inizia la sua parabola discendente. Inghiottita in una voragine di debiti, Giacomelli entra in amministrazione controllata nel novembre del 2003. La lunga vicenda giudiziaria si conclude con un nulla di fatto per gli obbligazionisti del gruppo. Giacomelli, infatti, per ora non hanno ancora ricevuto alcun rimborso, dal momento che la società non poteva contare su nessun asset da vendere per rimborsare, almeno in parte, gli obbligazionisti.

condividi questo articolo