News
Obbligazionisti Popolare Vicenza e Veneto banca, è ora di battere cassa! 7 mesi fa - lunedì 12 marzo 2018
Se possiedi obbligazioni subordinati di Veneto banca o della Popolare di Vicenza e ancora non hai fatto l'insinuazione al opassivo, hai ancora tempo fino al 23 aprile per procedere. Qui ti diciamo come fare.
Fallimento

Fallimento

Se avevi investito in Veneto Banca o Banca Popolare di Vicenza e non hai ancora presentato l’insinuazione al passivo della banca, puoi farlo entro il prossimo 23 aprile. Se hai obbligazioni subordinate della Popolare di Vicenza puoi spedire l’insinuazione tramite posta certificata a lcabancapopolaredivicenza@pecliquidazioni.it, o inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno a Banca Popolare di Vicenza SpA in Liquidazione Coatta Amministrativa – Segreteria generale, via Btg. Framarin 18, 36100 Vicenza. Se hai obbligazioni subordinate Veneto Banca SpA, invece, puoi inviare l’insinuazione tramite posta certificata a venetobancaspa.inliquidazioneca@cert.venetobanca.it, o inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno a Veneto Banca SpA in Liquidazione Coatta Amministrativa – Segreteria Generale, via Feltrina Sud 250, 31044 Montebelluna (Treviso). Nel documento dovrai specificare i tuoi dati (nome, cognome, data di nascita, indirizzo…) e indicare un numero di telefono. Inoltre, devi assolutamente inserire un indirizzo di posta certificata, indispensabile per ricevere le successive comunicazioni, dichiarare di essere creditore della banca, indicare i titoli di cui sei creditore nei confronti della banca e l’ammontare del credito. Non dimenticare di allegare alla raccomandata o alla pec anche la documentazione che attesta la tua richiesta, come per esempio contabili estratti conto ecc…

condividi questo articolo