News

Manicomi e patrimoni

10 anni fa - lunedì 4 febbraio 2008
Avete firmato il questionario che definisce il vostro profilo di investitore? Siete passati per clienti al dettaglio? La legge vi offre il massimo della tutela in caso di fregature. Il rovescio della medaglia è che la banca vi considera come dei matti da rinchiudere in manicomio perché, uscendo in strada, non passi un'auto che vi tiri sotto.

Avete firmato il questionario che definisce il vostro profilo di investitore? Siete passati per clienti al dettaglio? La legge vi offre il massimo della tutela in caso di fregature. Il rovescio della medaglia è che la banca vi considera come dei matti da rinchiudere in manicomio perché, uscendo in strada, non passi un'auto che vi tiri sotto. Il modo più irritante in cui vi "tutela" è rifiutandosi di acquistare per voi bond emessi da meno di un anno, giudicati pericolosissimi (ma è una balla). Fedeli, però, al fatto che le peggiori violenze (in tempi neppure lontani) i matti le subivano proprio nei manicomi, le banche non si fanno problemi per i titoli di cui si vogliono disfare. Ad esempio la moda del momento è suggerire bond Bank of America e Citigroup per sfruttare la crisi... tanto “non falliranno mai!”. Sarà, ma di questi tempi la prudenza è d'obbligo, tanto più che per molte banche neanche l'Argentina sarebbe dovuta fallire. E come sfuggire allora alla gabbia di matti? Seguendo attentamente i nostri consigli e, quando è il caso, spezzando la camicia di forza che vi impongono. Come? Inoltrando gli ordini in modalità execution only, con cui vi addossate i rischi e la banca è costretta a procedere. Attenzione a usare questo strumento con parsimonia, se la banca se lo vede sotto il naso troppo spesso potrebbe usarlo come scusa per considerarvi clienti professionali e non al dettaglio scippandovi le "tutele" di legge.

condividi questo articolo