News
Niente sconti? Allora ciao! 9 anni fa - lunedì 13 ottobre 2008
In questi tempi di turbolenza da più parti si levano appelli alla solidarietà verso le banche: aiutiamo le banche, salviamo le banche, neanche fossero dei teneri panda sull'orlo dell'estinzione. Via, la situazione è dura, ma non così tragica e poi... la solidarietà va guadagnata. E che fanno le banche per guadagnarsi la solidarietà dei risparmiatori?

In questi tempi di turbolenza da più parti si levano appelli alla solidarietà verso le banche: aiutiamo le banche, salviamo le banche, neanche fossero dei teneri panda sull'orlo dell'estinzione. Via, la situazione è dura, ma non così tragica e poi... la solidarietà va guadagnata. E che fanno le banche per guadagnarsi la solidarietà dei risparmiatori? Offrono interessi grassi al 5% in linea con quelli che (vedi grafico) si pagano l'un l'altra? Offrono conti correnti scontatissimi dove è conveniente portare i propri soldi? La risposta è: quasi mai! Prendiamo il caso di Unicredit, una delle banche sotto i riflettori e più bisognose di solidarietà: come remunerazione al conto vi offre al massimo lo 0,01% lordo (contro il 4,15% di Bpm e il 4% di Websella) e quanto ai costi per l'acquisto di azioni italiane vi chiede lo 0,185% con un minimo di 10 euro e spese fisse di 2,5 euro, mentre c'è chi (zero trade di Banca network) arriva a chiedervi lo 0,15% con un minimo di 3 euro. Sul sito www.altroconsumo.it/finanza trovate una serie di confronti e scoprirete che lasciando Unicredit, potete risparmiare tra 55,69 e 554,15 euro. E Unicredit è solo un esempio tra quelli possibili; il ragionamento vale anche per molte altre banche. E allora che aspettate? Andate in filiale e chiedete che vi siano alzati subito gli interessi e dimezzate le spese, altrimenti chiudete il conto. Dove andare ve lo diciamo noi: chiamateci allo 02/6961580. La solidarietà bisogna meritarsela!

LE BANCHE TRA DI LORO SI DANNO DI PIÙ

Col passare del tempo l'euribor (il tasso d'interesse cui le banche si prestano i soldi l'una con l'altra) è volato alle stelle, ma a voi sul conto offrono molto meno. Meditate!

condividi questo articolo