News
Voglia di previdenza? 9 anni fa - lunedì 5 gennaio 2009
Dopo il balzo di adesioni dei fondi pensione nel 2007, aiutato da una martellante campagna pubblicitaria e, soprattutto, dalla procedura del silenzio assenso che spingeva magicamente nelle mani della previdenza complementare lavoratori disattenti o anche solamente indecisi, il 2008 è stato un anno di magra per questi prodotti che hanno registrato una crescita modesta delle adesioni (+5,3% a ottobre).

Dopo il balzo di adesioni dei fondi pensione nel 2007, aiutato da una martellante campagna pubblicitaria e, soprattutto, dalla procedura del silenzio assenso che spingeva magicamente nelle mani della previdenza complementare lavoratori disattenti o anche solamente indecisi, il 2008 è stato un anno di magra per questi prodotti che hanno registrato una crescita modesta delle adesioni (+5,3% a ottobre). Oggi "nelle mani" della previdenza complementare ci sono poco meno di 5 milioni di lavoratori, ossia circa un quinto della forza lavoro italiana. Non è comunque una fetta piccola della popolazione e, infatti, i prodotti pensionistici nel corso del 2008 hanno continuato a moltiplicarsi, nonostante una situazione economica generale assai difficile. In queste pagine troverete, quindi, il risultato di un lungo lavoro di aggiornamento che abbiamo svolto rispetto ai precedenti numeri di Soldi Sette (722 e 770) dedicati al mondo delle pensioni.

condividi questo articolo