News

L'estate di San Martino?

9 anni fa - lunedì 16 novembre 2009
Settimana scorsa sono piovute notizie positive: da un lato la ricchezza degli italiani è tornata a crescere per la prima volta da 15 mesi a questa parte, da un altro lato la Banca centrale europea ha rilevato un miglioramento delle attese degli economisti l'economia della zona euro.

Settimana scorsa sono piovute notizie positive: da un lato la ricchezza degli italiani è tornata a crescere per la prima volta da 15 mesi a questa parte (vedi qui), da un altro lato la Banca centrale europea ha rilevato un miglioramento delle attese degli economisti l'economia della zona euro. Non sono le prime volte in cui si parla di un ritorno alla crescita, né le prime volte in cui si assiste a segnali rassicuranti, però questi annunci recenti arrivano in concomitanza con la pubblicazione delle trimestrali al 30 settembre delle società italiane. Qui a fianco e, più dettagliatamente nelle prossime pagine, trovate un esame dei principali dati sfornati dagli uffici contabili dei "grandi" di Piazza Affari, in questa sede ci limitiamo a notare che i dati collimano col clima sereno. Tanto che i nostri analisti finanziari nella maggior parte dei casi si attendono un miglioramento degli utili delle società (vedi grafico). C'è da fiondarsi in Borsa? Calma! Un conto è dire che dal mondo dell'economia vengono segnali di stabilità, un altro conto è dire che Piazza Affari ne beneficerà. La grande corsa della Borsa dai minimi di primavera a oggi mostra che i mercati avevano previsto in anticipo i dati che stanno uscendo ora. I prezzi sono per lo più adeguati alla situazione: non siamo di fronte ai brevi tepori di un'estate di San Martino, ma se avete seguito i nostri consigli, la quantità di azioni che avete in mano è già adeguata.

2010: CRESCONO GLI UTILI A PIAZZA AFFARI

Nella maggior parte dei casi prevediamo per le società della nostra selezione che ci sarà un miglioramento degli utili nel passaggio dal 2009 al 2010.

condividi questo articolo