News
Torno subito! 5 anni fa - lunedì 25 marzo 2013
Lasciò scritto il bancario di Larnaka sulla porta mentre quatto quatto se la svignava dal retro della filiale come un qualunque bottegaio di paese. Pensavi che a Cipro avessero bloccato i conti correnti con qualche sottile artificio giuridico? Che avessero sospeso i trattati Ue in materia di circolazione dei capitali?
Lasciò scritto il bancario di Larnaka sulla porta mentre quatto quatto se la svignava dal retro della filiale come un qualunque bottegaio di paese. Pensavi che a Cipro avessero bloccato i conti correnti con qualche sottile artificio giuridico? Che avessero sospeso i trattati Ue in materia di circolazione dei capitali? Macché: hanno solo proclamato alcuni giorni di festa, di bank holiday, in modo da creare un lungo effetto week end sui conti correnti. Peccato che se ne sono accorti tutti. E così si è arrivati solo faticosamente, e attraverso molti ripensamenti, al fallimento di Cipro. Pardon, alla soluzione della crisi cipriota. La strada è innovativa rispetto a quelle adottate in passato in casi simili perché fa partecipare al costo del salvataggio delle banche oltre che gli azionisti e i bondisti “subordinati” anche i bondisti “senior” (quelli con una semplice obbligazione bancaria, finora con priorità nei pagamenti) e i grandi correntisti. Tanta spudoratezza non s’era mai vista, anche se il nostro amico Geronimo (vedi AF n° 1017) l’aveva vaticinato. Un punto fermo però l’abbiamo: i depositi bancari, fino a 100.000 euro non si toccano. In particolare è stata evitata la patrimoniale sui conti correnti (una manovra simile, benché più pesante, alla tassa del 6 per mille varata da Amato nel 1992). E questo fa tirare un sospiro di sollievo anche qui in Italia, dove ci sono i timori di nuovi buchi da sanare nelle casse dello Stato. Ma attenzione è un “sospiro a fiato corto”. I tassi in Germania sono bassi quasi quanto lo erano nel corso dell’estate 2012, quando si era nel bel mezzo dei mesi più turbolenti. Se gli investitori sono disposti a comprarsi titoli tedeschi a tassi irrisori vuol dire che la paura fa novanta. Tu pensa alla sicurezza dei tuoi soldi.

condividi questo articolo