News
Dove lo metto? 2 anni fa - lunedì 18 gennaio 2016
Dove lo metto?
No, non il vecchietto della canzone di Modugno, ma il capitale! È la domanda che mi rivolgi più spesso. E il ragionamento in sé è cristallino: ti ho detto che sarà un anno difficile, un po’ ti ho (giustamente) spaventato, e ora mi chiedi dove puoi mettere al sicuro i soldi che hai disinvestito dall’azionario la scorsa settimana. A volte mi chiedi addirittura qualcosa che ti renda il 3%... Andiamo per gradi. Il 3% in assoluta certezza, in tempi come questi, te lo puoi scordare. Mi spiace, ma è così. Puoi cercare di spuntare qualcosa di simile e magari anche qualcosa di più prendendoti, però, qualche rischio. Rischio controllato, eh. Ma pur sempre di rischio si tratta. A che mi riferisco? Alla strategia un terzo, un terzo, un terzo che ti consiglio da tempo e che trovi rispiegata in Detto tra noi. Metti un terzo dei soldi in un conto di deposito. Massimo 100.000 euro, se son di più mettili in un’altra banca, meglio se a 5 stelle. Il rendimento è basso, lo so, ma i pasti gratis non esistono. Un altro terzo nei bond bancari, ma solo quelli che ti indico io. Solo in quelli. Li abbiamo scelti tra centinaia e vagliati con cura. La banca te ne ha proposto un altro? Tutti devono campare, ma tu non ci cascare: quel titolo lascialo a qualcun altro, tu non comprarlo. Un rapporto tra rischio e rendimento accettabile lo hanno solo i bond che trovi a pagina 11, nessun altro. L’ultimo terzo lo dedichi all’Etf Amundi. È come un fondo, ma costa meno. Molto meno. In pratica compri tante obbligazioni diverse, tutte che danno cedole buone, ognuna presa da sola sarebbe troppo rischiosa, ma prese assieme non più. Alla lunga l’Etf darà soddisfazioni. Dico alla lunga nel senso che voglio sia chiaro che devi tenerlo almeno due o tre anni. Dall’oggi al domani, ma anche dall’oggi a quest’estate, il suo prezzo può fare sia su, sia giù. Tienilo a mente. Ecco, ti ho detto tutto.

 

 

 

 

 

 
                                                                                           Vincenzo Somma
                                                                        direttore responsabile Altroconsumo Finanza

condividi questo articolo