A2A

IT0001233417
1,703 EUR 26/02/2020 17:38 Milano
-0,02 EUR (-1,16 %) Variazione dall'ultima chiusura
1,430 1,900  52 settimane min max
13,60 % Rendimento a 1 anno
4,65 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Il nostro consiglio

Valutazione

Indicatore di rischio

 
Contenuto premium

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi
    A2A: espansione a piccoli passi 24 giorni fa - lunedì 3 febbraio 2020
    Anche in questo inizio di 2020 è continuata la crescita del titolo A2A che stacca ancora più nettamente il risultato di Piazza Affari presa nel suo complesso.

    Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

    Desidero accedere a questo contenuto
  • Analisi
    Diverse novità per A2A 4 mesi fa - lunedì 21 ottobre 2019
    Pur con inevitabili alti e bassi, negli ultimi anni l’andamento del titolo A2A è stato decisamente più positivo di quello di Piazza Affari nel suo complesso.

    Prezzo al momento dell’analisi (18/10/2019): 1.68 euro

    Consiglio: mantieni

    In attesa dei conti trimestrali, previsti nelle prossime settimane, ci sono diverse novità per A2A. È di questi ultimi giorni, per esempio, l’accordo tra la controllata A2A Energy e Intesa Sanpaolo per promuovere gli interventi di “efficientamento energetico” degli edifici, mentre pochi giorni prima era arrivato un accordo con Italgas per la cessione reciproca di attività (Italgas cederà a A2A alcune attività relative alla zona di Cologno Monzese, ricevendo in cambio da A2A alcune attività relative alla zona di Alessandria). Per ora non ci sono, invece, risvolti concreti per la divisione “ambiente” messa in vendita da Unieco: A2A è tra i possibili candidati all’acquisto, ma è presto per conoscere gli esiti della gara. Nel frattempo, tenendo conto anche del fatto che il primo semestre dell’anno ha visto ricavi in progresso ma utili in calo, stimiamo utili per azione di 0,1 euro nel 2019 e di 0,12 euro nel 2020.

    Vuoi leggere tutte le analisi dei nostri esperti senza limiti? Abbonati ad Altroconsumo Finanza.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    A2A colloca un green bond 7 mesi fa - lunedì 22 luglio 2019
    Il bilancio totale del titolo A2A è nettamente superiore a quello di Piazza Affari, ma in gran parte è merito del vantaggio accumulato in passato. 

    Prezzo al momento dell’analisi (19/07/2019): 1.60 euro

    Consiglio: mantieni

    A2A ha collocato un green bond da 400 milioni di euro, allineandosi alla moda “verde” che caratterizza un po’ tutto il settore e limitando il costo per interessi grazie a una domanda pari a 8 volte l’offerta. Forte anche di queste notizie, il management si dice pronto a cercare nuove vie di crescita, per esempio diventando socio industriale della realtà che potrebbe nascere nel caso in cui Aim Vicenza e Agsm Verona dovessero procedere verso una fusione. Intanto, però, i conti del 1° trimestre (gli ultimi per ora noti) risentono del clima anomalo e dei minori ricavi derivanti dai certificati verdi, cioè quelli che aziende poco “green” acquistano da A2A per rispettare, formalmente, le quote minime di produzione di energia rinnovabile imposte dalla legge. E così, l’utile industriale è in calo di quasi il 20% e l’utile netto è in flessione del 40% a 0,03 euro per azione. In attesa dei conti semestrali, confermiamo stime e consiglio.

    Vuoi leggere tutte le analisi dei nostri esperti senza limiti? Abbonati ad Altroconsumo Finanza.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    Cresce l'utile di A2A 10 mesi fa - lunedì 15 aprile 2019
    Al contrario di Piazza Affari, la prima parte del 2019 non è stata affatto brillante per il titolo A2A. Il mercato non ha particolarmente gradito i conti 2018, ma soprattutto le indicazioni sui mesi a venire. 

    Prezzo al momento dell’analisi (12/4/2019): 1.49 euro

    Consiglio: mantieni

    Nel 2018, l’utile netto di A2A è sì salito a 0,11 euro per azione (+17%), ma la crescita degli utili industriali si è fermata a un più modesto +3%. Ancor più che i conti 2018, poi, il mercato si è preoccupato per le indicazioni sul 2019, che lo stesso management del gruppo ha definito “di transizione” – espressione spesso usata per addolcire il concetto di “anno difficile”. E in effetti, anche se i conti del 1° trimestre non sono ancora stati pubblicati, l’aumento della temperatura media e il blocco della discarica di Grottaglie non fanno certo sperare in grandi exploit nei conti. In altre parole, gli effetti positivi del piano strategico annunciato insieme ai conti 2018 si faranno sentire solo dal 2020 in avanti e questa attesa al mercato non è piaciuta. Anche noi manteniamo la nostra posizione prudenziale: stimiamo utili 2019 e 2020 rispettivamente di 0,11 e 0,12 euro per azione. Il nostro consiglio sul titolo non cambia.

    condividi questo articolo

  • Analisi
    A2A, aggrega varie utility un anno fa - lunedì 2 luglio 2018
    Le azioni A2A sono state parecchio ballerine in questa prima parte del 2018, ma il resto di Piazza Affari non si è comportato meglio. 

    Prezzo al momento dell'analisi (29/06/2018): 1.49 euro

    Consiglio: mantieni

    L’aggregazione di varie utility lombarde sotto la guida di A2A è cosa fatta: i vari atti di fusione e scissione sono efficaci dal 1° luglio. Buona notizia, ma scontata. Anche l’obbligo di offerta d’acquisto su Acsm-Agam (prezzo di mercato 2,45 euro) a 2,47 euro per azione non arriva inattesa: ti avevamo già parlato di questa possibilità su Altroconsumo Finanza n° 1255, l’Opa è prevista a settembre e comunque Acsm-Agam dovrebbe restare quotata in Borsa. Piuttosto, hanno rassicurato i risultati delle elezioni a Brescia: il Sindaco è stato confermato e questo fa sì che non ci siano intoppi nella gestione di A2A, che ha chiuso il 1° trimestre 2018 con conti rassicuranti. I ricavi sono saliti di oltre il 10% rispetto allo stesso periodo del 2017, mentre l’utile netto è in contrazione del 4%. Nulla di inatteso, tanto che abbiamo solo ritoccato le stime sull’utile del 2019 da 0,12 a 0,13 euro per azione.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 1,900 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 1,430 EUR
ISIN IT0001233417
Borsa Milano
Beta 0,87
Volatilità 20,94 %
Numero di azioni 3.132.904.000
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 5,39 EUR
Settore Energia e servizi alle collettività
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 16.189 EUR
Punteggio corporate governance 5
Paesi Italia

Indici chiave per azione (EUR)

2020 (e) 2019 (e) 2018 (e) 2016
Dividendo 0,08 0,08 0,07 0,05
Utile corrente 0,12 0,10 0,11 0,12
Utile netto 0,12 0,10 0,11 0,07
Cash Flow corrente 0,35 0,33 0,30 0,36
Cash Flow netto 0,35 0,33 0,30 0,29
EBIT 0,21 0,17 0,19 0,15
EBITDA 0,44 0,40 0,40 0,40
Patrimonio netto 1,00 0,96 0,95 0,82
Patrimonio netto tangibile 0,80 0,76 0,75 0,65

Rendimento in euro

A2A Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 0,76 % -0,85 % 1,18 %
Rendimento ultimi 6 mesi 10,20 % 8,95 % 12,34 %
Rendimento ultimo anno 13,60 % 8,71 % 16,85 %
Rendimento annualizzato degli ultimi 5 anni 17,72 % 0,91 % 9,12 %

Indici finanziari della società

2019 (e) 2018 (e) 2016 2015
Pay out - - 68,30 % 172,60 %
Current ratio - - 1,21 1,12
ROE - - 14,70 % 11,03 %
ROE netto - - 8,74 % 2,90 %
Margine lordo - - - -
Margine netto - - 4,69 % -1,16 %
EBIT margin - - 8,95 % 4,37 %
EBITDA margin - - 24,17 % 21,30 %
Tax rate - - 32,87 % 175,00 %
Gearing - - 100,58 92,47
Patrimonio netto / totale attivo - - 30,04 % 31,97 %

Dati di Borsa per azione

2020 (e) 2019 (e)
Rendimento da dividendo 4,65 % 4,36 %
Prezzo/utile corrente 14,33 17,20
Prezzo/cash flow corrente 4,91 5,21
Prezzo/patrimonio netto 1,72 1,79
Prezzo/patrimonio netto tangibile 2,15 2,26
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 6,83 % -

(e) : stima