Agfa - Gevaert BE0003755692

Avvisi: ON/OFF
Aggiungi al portafoglio
4,56 EUR 27/04/2017 17:35 Bruxelles
0,05 EUR (1,04 %) Variazione dall'ultima chiusura
2,61 4,64  52 settimane min max
30,80 % Rendimento a 1 anno
0,00 % Rendimento da dividendo
tutti i dettagli

Contenuto premium

I consigli dei nostri esperti e le nostre valutazioni di rischio sono riservati agli abbonati. Desideri accedere?

Come valutiamo le azioni

Articoli

  • Analisi

    Agfa-Gevaert, la redditività migliora

    un mese fa - lunedì 13 marzo 2017
    Afga-Gevaert è sulla buona strada. Non c’è stata ancora una ripresa delle vendite, ma la redditività non fa che migliorare. Il titolo sta, infatti, recuperando terreno dopo la penalizzazione che ha subìto nella prima parte del 2016.
     
     
     
     

    Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

    Voglio accedere a questo contenuto!
  • Analisi

    Agfa-Gevaert: titolo a picco

    4 mesi fa - venerdì 2 dicembre 2016
    La notizia che Agfa-Gevaert e Com-puGroup Medical, che si era candi-dato ad acquisire il gruppo belga, hanno messo fine alle loro trattative ha fatto sprofondare il titolo.

    Prezzo al momento dell'analisi 4,22 euro alla chiusura di giovedì 01/12/2016, 3,40 euro a metà giornata di venerdì 02/12/2016 

    Approfitta del calo di prezzo per acquistare Agfa in un’ottica di lungo termine.
    Consiglio: acquista
    Le trattative con la tedesca CompuGroup, che intendeva acquisire al 100% la società belga, avevano sostenuto il titolo Agfa Gevaert (Isin BE0003755692), che nell’ultimo mese aveva accelerato la corsa. Non sorprende, quindi, che l’annuncio di una rottura di queste trattative lo abbia fatto calare. Ai prezzi attuali, l’azione continua, comunque, a sottovalutare le buone prospettive del gruppo e resta un acquisto interessante per il lungo termine.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Agfa-Gevaert: semestre in chiaroscuro

    8 mesi fa - venerdì 26 agosto 2016
    Deboli le vendite, ma la redditività migliora.
    Prezzo al momento dell’analisi (25/08/2016): 3,18 euro
     
    Consiglio: acquista
     
    Nel secondo trimestre le vendite di Agfa-Gevaert (Isin BE0003755692) sono nuovamente risultate in calo (-6,7%, -4,1% senza tener conto dell’impatto dei cambi). Gli effetti della ristrutturazione e i tagli ai costi nelle materie prime hanno, tuttavia, permesso al gruppo di far progredire la redditività a livelli più alti del previsto. Tenendo, infine, conto del fatto, che nel secondo semestre il calo delle vendite dovrebbe essere meno marcato, confermiamo il nostro giudizio positivo.
     

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Agfa-Gevaert: titolo in difficoltà

    9 mesi fa - lunedì 11 luglio 2016
    Il titolo si è quasi dimezzato dai massimi del dicembre 2015.

    Prezzo al momento dell'analisi (08/07/2016): 2,96 euro

    Il crollo del prezzo è secondo noi ingiustificato. La redditività continua, infatti, a migliorare e da quest’anno il debito dovrebbe essere quasi azzerato. L’azione, anche se più rischiosa della media, è secondo noi sottovalutata.
    Consiglio: acquista
    Il calo del titolo Agfa-Gevaert (Isin BE0003755692) non è imputabile alla Brexit. Secondo le nostre stime, il gruppo realizza solo dal 5% al 10% delle vendite nel Regno Unito. Inoltre, Agfa produce in parte in questo Paese; di conseguenza il calo della sterlina peserà solo leggermente sugli utili, mentre il calo dell’euro dovrebbe avvantaggiarla rispetto ai concorrenti giapponesi e americani. Altro “imputato” per il calo del titolo è l’argento, ma i timori sono eccessivi: anche ammesso che i prezzi si stabilizzino ai massimi attuali, Agfa dipende sempre meno da questa materia prima e i costi saliranno solo del 4% annuo, con poco impatto sui risultati. Riduciamo solo del 6% le stime sull’utile per azione 2016 (0,53 euro). Nei prossimi anni ci aspettiamo vendite deboli, ma ciò non impedirà alla redditività, in ripresa da 3 anni, di migliorare ancora.

    condividi questo articolo

  • Analisi

    Agfa-Gevaert: cresce la redditività

    un anno fa - venerdì 13 maggio 2016
    Le vendite sono scese per due trimestri di fila, ma la redditività sale. Una bella fetta della liquidità generata dall’attività viene ancora destinata ai fondi pensione dei dipendenti, ma questo non dovrebbe frenare la crescita.
    Prezzo al momento dell'analisi (12/05/16): 3,09 EUR
    Consiglio: Acquista


    Nel 1° trimestre Agfa-Gevaert (Isin BE0003755692) ha registrato un altro calo del fatturato (-3,1%). I risultati positivi nelle “nuove” attività, che rappresentano oltre il 30% delle vendite (stampa inkjet, salute, radiografie digitali) non sono bastati a compensare le difficoltà nelle “tradizionali” soluzioni analogiche e nei mercati emergenti. Ciò nonostante, la redditività ha continuato a crescere, con un margine industriale (rapporto tra utili industriali prima di scontare la quota parte dei costi pluriennali e fatturato) che è salito all’8% dal 6,9% del 1° trimestre 2015. Agfadovrebbe perciò essere in grado di centrare quest’anno l’obiettivo del margine al 10%. Il gruppo, in attivo per il 4° anno consentivo, dovrebbe presentare a fine anno un bilancio sano: manteniamo, quindi, le nostre stime sull’utile per azione del 2016 a 0,56 euro.

    condividi questo articolo

Altro

Informazioni chiave

Carta d'identità

Massimo degli ultimi 12 mesi 4,64 EUR
Minimo degli ultimi 12 mesi 2,61 EUR
ISIN BE0003755692
Borsa Bruxelles
Beta 1,37
Volatilità 45,30 %
Numero di azioni 171.851.042
Capitalizzazione di Borsa (in miliardi) 0,78 EUR
Settore Industrie e servizi vari
Volume delle transazioni (media giornaliera, in migliaia) 1.348 EUR
Punteggio corporate governance 7

Indici chiave per azione (EUR)

2017 (e) 2016 (e) 2015 2014
Dividendo 0,00 0,00 0,00 0,00
Utile corrente 0,55 0,42 0,37 0,30
Utile netto 0,55 0,42 0,37 0,30
Cash Flow corrente 1,07 0,94 0,69 0,65
Cash Flow netto 1,07 0,94 0,69 0,65
EBIT 1,12 0,99 0,96 0,81
EBITDA 1,59 1,58 1,32 1,22
Patrimonio netto 1,80 1,25 1,36 0,55
Patrimonio netto tangibile -1,35 -1,90 -1,79 -2,54

Rendimento in euro

Agfa - Gevaert Stoxx Europe 600 S&P 500
Rendimento ultimi 3 mesi 21,20 % 5,78 % 1,97 %
Rendimento ultimi 6 mesi 22,70 % 13,75 % 12,01 %
Rendimento ultimo anno 30,80 % 11,93 % 18,66 %
Rendimento ultimi 5 anni 22,30 % 8,61 % 15,71 %

Indici finanziari della società

2015 2014
Pay out - - 0,00 % 0,00 %
Current ratio - - 1,80 1,57
ROE - - 27,19 % 53,76 %
ROE netto - - 27,19 % 53,76 %
Margine lordo - - 31,82 % 30,80 %
Margine netto - - 2,68 % 2,25 %
EBIT margin - - 6,08 % 5,19 %
EBITDA margin - - 8,39 % 7,82 %
Tax rate - - 18,39 % 23,38 %
Gearing - - 21,64 86,30
Patrimonio netto / totale attivo - - 11,16 % 5,73 %

Dati di Borsa per azione

2017 (e) 2016 (e)
Rendimento da dividendo 0,00 % 0,00 %
Prezzo/utile corrente 8,20 10,74
Prezzo/cash flow corrente 4,21 4,80
Prezzo/patrimonio netto 2,51 3,61
Prezzo/patrimonio netto tangibile - -
Prezzo per valore patrimoniale netto - -
Rendimento a lungo termine 4,76 % -

(e) : stima

  • Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • (The response is mandatory)

    Precedente Seguente

  • Precedente Seguente

  • Invia