Analisi
Banca Fideuram 19 anni fa - martedì 13 gennaio 1998

BANCA FIDEURAM 

Banca Fideuram (8.820 lire) è la caposettore per i servizi finanziari e assicurativi alle famiglie del gruppo IMI. Banca Fideuram è n° 4 in Italia nel settore dei fondi comuni d'investimento con Fideuram Fondi, Fonditalia e Interfund. La sua quota di mercato si è però ridotta nel corso dell'1997 - dal 10% a meno dell'8% - a causa della concorrenza sempre più agguerrita da parte di Banca Intesa, San Paolo di Torino, Credit... che possono contare su una fitta rete di sportelli. Banca Fideuram, invece, distribuisce i suoi prodotti tramite promotori finanziari. Per compensare i risultati meno brillanti nel comparto dei fondi comuni, il gruppo sviluppa nuovi prodotti con Fideuram Vita (assicurazioni sulla vita, n° 5 in Italia) e con Fideuram Fiduciaria (gestioni patrimoniali). E' peraltro possibile che la controllante IMI decida di integrarsi con il San Paolo di Torino. In questo caso, Sanpaolo Fondi finirebbe probabilmente sotto il controllo di Banca Fideuram, catapultando così la società in vetta alle classifiche dei fondi comuni.

Il titolo continua a guadagnare terreno, spinto anche dalle prospettive di integrazione con il San Paolo di Torino. A nostro avviso, il prezzo attuale sopravvaluta le prospettive della società ed è quindi caro. Non acquistare.

 

BANCA FIDEURAM 

Da due anni il titolo sale senza soluzione di continuità divenendo molto caro. Non acquistare.

 

 

condividi questo articolo