Analisi
Bulgari 19 anni fa - martedì 6 gennaio 1998

 

BULGARI

Bulgari (8.915 lire) è attiva nella produzione di beni di lusso come gioielli (39% delle vendite) e orologi (45%). Diversifica inoltre le sue attività in prodotti di lusso più accessibili come i profumi, che rappresentano già il 14% dei suoi ricavi.

In collaborazione con Luxottica, la società è entrata anche nel settore degli occhiali, con quattro collezioni da sole e una di occhiali da vista. Opera inoltre nel mercato degli articoli in pelle, in seta...

Forte della varietà di prodotti offerti, il gruppo aumenta il numero di punti vendita per ampliare la sua rete distributiva e rendere i suoi prodotti più accessibili. Bulgari dispone di una consistente liquidità (denaro in cassa), che sarà utilizzata per acquisire altri gruppi del settore in modo da assicurarsi la crescita degli utili anche in futuro. Tuttavia, poiché il 36% dei ricavi è realizzato in Asia, i suoi risultati risentiranno un po' del calo nella vendita dei beni di lusso - soprattutto nella Corea del Sud - a causa della crisi.

Nonostante il recente ribasso, il prezzo dell'azione continua a sopravvalutare gli utili attesi. L'azione è cara. Non acquistare.

 

BULGARI

La crisi asiatica ha fatto crollare il prezzo dell'azione, che però resta cara. Non acquistare

 

condividi questo articolo