Analisi
Tractebel 19 anni fa - martedì 6 gennaio 1998

TRACTEBEL

Tractebel (3.320 franchi belgi) è la multinazionale belga dell'energia.

Il suo portafoglio è investito soprattutto nell'energia (Electrabel, Distrigas), la teledistribuzione (Coditel), i servizi alla collettività (smaltimento dei rifiuti...; Fabricom) e l'immobiliare (Immobel).

La maggior parte dei suoi ricavi (80%) proviene da Electrabel, i cui utili progrediscono però lentamente (anche se regolarmente). Ecco perché il gruppo belga ha iniziato da qualche anno a internazionalizzarsi, acquisendo partecipazioni in produttori di elettricità stranieri.

All'estero il gruppo, oltre che nell'Europa dell'Est, è presente soprattutto in Nord e Sud America. Tractebel realizza invece solo una piccola parte delle vendite nel continente asiatico, dove fra l'altro opera soprattutto in Paesi poco colpiti dall'attuale crisi finanziaria (India, Cina, Vietnam, Singapore). Infine per assicurarsi la crescita futura Tractebel punta anche sulla filiale Fabricom, i cui utili nei prossimi anni dovrebbero progredire ad un ritmo di circa il 15% l'anno.

L'internazionalizzazione apre delle belle prospettive al gruppo. L'azione è conveniente. Acquistare.

 

 

condividi questo articolo