Analisi
Eni 20 anni fa - martedì 17 febbraio 1998

ENI

Eni (10.415 lire), ancora controllata al 51% dallo Stato, è una delle più grandi compagnie petrolifere al mondo. Ricerca e estrae idrocarburi, raffina e distribuisce prodotti petroliferi, fornisce gas naturale ed è presente nel settore della petrolchimica.

Il gruppo ha reso noto che l'utile netto per il '97 dovrebbe superare di circa il 10% quello dell'anno precedente. Quanto al '98, l'attuale debole prezzo del petrolio peserà certamente sui risultati della divisione Ricerca e Estrazione, ma contemporaneamente andrà a beneficio della petrolchimica e in parte della raffinazione e distribuzione. A sostenere i risultati sarà comunque soprattutto la divisione gas. Stimiamo un utile per azione di 680 lire, in crescita cioè di circa il 7%. Se nel breve termine la congiuntura petrolifera poco favorevole ostacola la crescita degli utili, siamo comunque ottimisti sulle prospettive del gruppo. A lungo termine, Eni ha infatti un enorme potenziale di crescita. La sua espansione nelle attività di Ricerca e Estrazione di petrolio e gas continua con successo. Dopo le recenti scoperte di nuove riserve in Kazakhstan, Eni ha appena concluso un'alleanza strategica con il colosso russo del gas Gazprom, che tra l'altro prevede l'esplorazione e lo sviluppo di giacimenti petroliferi e gas in diversi Paesi (Europa, Russia, Cina...). Questo contratto rivalorizzerà sensibilmente le riserve di idrocarburi di Eni e sosterrà la strategia del gruppo tesa a raddoppiare la produzione di gas entro 15 anni. Eni vuole inoltre ridurre i costi. Entro il 2000 dovrebbero essere risparmiati 1.000 miliardi di lire. Nell'ambito di questo progetto Enichem, filiale petrolchimica di Eni, si ritira definitivamente dal settore dei detergenti cedendo il 100% a Iblachem.

Forte di una situazione finanziaria risanata negli ultimi anni, Eni avvierà nuovi progetti nella promettente divisione Ricerca e Estrazione di idrocarburi. Siamo ottimisti sulle sue capacità di produrre utili nel lungo periodo. Potete acquistare l'azione, che è correttamente valutata.

 

ENI

 

Eni resiste bene al poco favorevole momento del settore. Le prospettive a lungo termine sono buone. Acquistare

 

condividi questo articolo