Analisi
Rolo Banca 1473 19 anni fa - martedì 3 marzo 1998

ROLO BANCA 1473

Rolo Banca 1473 (36.550 lire) è una banca interregionale di medie dimensioni, presente soprattutto in Emilia-Romagna e Triveneto. Nel 1997 utili e dividendi sono aumentati di oltre il 20% rispetto al '96, grazie all'ottima strategia della banca. Questa punta, da un lato, a compensare la riduzione dei margini fra interessi incassati sui prestiti e pagati sui depositi (-4% nel '97) con l'aumento dei ricavi nel risparmio gestito (+21% con i fondi comuni Rolofond, le polizze Duerre Vita, le gestioni patrimoniali...). D'altro canto, il Rolo punta a ridurre i costi sia diminuendo il personale (-442 dipendenti nel '97), sia rafforzando l'integrazione con il Credit (che ne controlla il 42% del capitale), con il quale mette in comune il sistema informatico, le attività parabancarie (leasing e factoring)... La banca dispone, inoltre, di circa 1.500 miliardi di lire che potrà utilizzare per eventuali acquisizioni per rafforzarsi lungo la dorsale adriatica.

I risultati '97 di Rolo Banca sono stati eccellenti, ma in linea con le attese. Il titolo, che è ai massimi storici, sopravvaluta secondo noi le prospettive future ed è quindi caro. Mantenere, ma non acquistare.

ROLO BANCA 1473

Ottimi risultati '97 per Rolo, ma il prezzo sopravvaluta quelli futuri. Mantenere, ma non acquistare.

 

 

condividi questo articolo