Analisi
Sorin Biomedica 19 anni fa - martedì 17 marzo 1998

SORIN BIOMEDICA

Sorin Biomedica (10.435 lire) è controllata con il 75% del capitale da Snia Bpd (gruppo Fiat). Sorin negli ultimi anni ha venduto le attività che non considerava strategiche. Attualmente produce apparecchiature per la cardiologia (circa il 70% delle vendite) e attrezzature per la dialisi (circa il 30%). Sorin è una dei leader mondiali nella produzione di valvole cardiache sintetiche le cui vendite procedono a un ritmo sostenuto. Le prospettive sembrano molto positive soprattutto adesso che è stato concluso un accordo con l'americana Baxter per la ricerca di nuove valvole cardiache e per la loro commercializzazione in tutto il mondo e soprattutto in USA. Le vendite all'estero (USA esclusi) sono già cominciate. Un altro accordo siglato con un'altra azienda americana riguarda la ricerca di tecniche alternative alle tradizionali tecniche operatorie a cuore aperto. Le prospettive nel settore cardiovascolare sono positive così come nella dialisi dove le vendite di filtri continuano a crescere a ritmo serrato e generano una redditività soddisfacente.
L'azione è correttamente valutata. Lo sviluppo delle vendite associato a un incremento della redditività dovrebbe proseguire anche nel futuro. Potete ancora acquistare.

SORIN BIOMEDICA

Gli utili in crescita dovrebbero continuare a sostenere, in futuro, il prezzo del titolo. Interessante.

 

 

condividi questo articolo