Analisi
Sorin Biomedica 19 anni fa - venerdì 10 aprile 1998

SORIN BIOMEDICA

Sorin Biomedica (9.700 lire) è attiva nelle apparecchiature per la cardiologia e la dialisi. Nel '97 ha realizzato un utile netto in aumento dell'83% rispetto all'anno precedente. L'aumento deriva dai guadagni straordinari (e quindi non ripetibili) ottenuti con la vendita dell'attività di diagnostica. Senza considerare questi elementi eccezionali, le vendite e l'utile sono in calo rispetto al '96, a causa del processo di ristrutturazione attuato negli ultimi due anni. Il riposizionamento delle attività nei settori in cui Sorin è uno dei leader mondiali (valvole cardiache sintetiche...) è comunque una buona mossa. Sono stati inoltre conclusi due importanti accordi. Il primo con l'americana Baxter per sviluppare nuove valvole cardiache e commercializzarle in tutto il mondo e soprattutto negli Stati Uniti. Il secondo, sempre con un'impresa americana, riguarda la creazione di tecniche operatorie alternative (by-pass coronarici) rispetto a quelle tradizionali a cuore aperto.
Sorin ha una buona posizione sia nel settore cardio-vascolare sia in quello della dialisi, dove le vendite di filtri crescono con un buon ritmo. L'azione è correttamente valutata. Le ristrutturazioni realizzate aprono prospettive interessanti alla società. Acquistare.

 

SORIN BIOMEDICA

La crescita degli utili dovrebbe continuare a sostenere il prezzo dell'azione. Interessante.

 

condividi questo articolo