Analisi
Hoogovens 19 anni fa - martedì 26 maggio 1998

HOOGOVENS

Hoogovens (93,7 fiorini), il produttore olandese di acciaio (68% delle vendite) e di alluminio (29%), ha appena annunciato di voler costruire in Olanda, insieme al lussemburghese Arbed, un nuovo impianto per produrre acciaio galvanizzato. Una mossa che si inquadra nella strategia del gruppo che punta a migliorare la redditività, già tra le migliori d'Europa, rafforzandosi in prodotti dagli elevati margini di guadagno (come l'acciaio galvanizzato). Inoltre il gruppo, che oggi realizza il 75% delle vendite in Europa occidentale, mira sempre di più allo sviluppo nei Paesi a forte potenziale di crescita, una strategia che dovrebbe dare buoni frutti nel tempo. Intanto per la seconda parte dell'anno ci attendiamo in Europa un calo dei prezzi dell'acciaio a causa delle maggiori esportazioni di acciaio provenienti dall'Asia (dove i consumi sono calati in seguito alla crisi economica).

Nei prossimi mesi la redditività del gruppo sarà penalizzata dall'atteso calo dei prezzi dell'acciaio. Di conseguenza, nonostante l'azione sia conveniente, vi consigliamo di mantenere, ma non acquistare

condividi questo articolo