Analisi
Pirelli 19 anni fa - martedì 19 maggio 1998

PIRELLI

Pirelli (6.135 lire) realizza il 52% delle vendite nei cavi (telecomunicazioni, elettricità...) e il 48% nei pneumatici (soprattutto per auto).
Nei cavi (l'attività più redditizia del gruppo), Pirelli aumenta la produzione di fibre ottiche, che hanno prospettive interessanti. Inoltre, sviluppa prodotti altamente redditizi, come gli amplificatori ottici che permettono di accrescere la velocità e la qualità delle informazioni che viaggiano nei cavi in fibra. La leadership di Pirelli nel settore gli permetterà di beneficiare della forte crescita del traffico Internet. L'americana MCI (infrastrutture in telecomunicazioni per Internet...) si è recentemente rivolta a Pirelli per lo sviluppo della sua rete in fibre ottiche. La liberalizzazione del mercato brasiliano delle telecomunicazioni e la modernizzazione attesa della rete saranno inoltre vantaggiose per Pirelli che detiene una posizione di forza in Sudamerica.
Nel settore dei pneumatici, Pirelli è impegnata in una ristrutturazione i cui risultati sono previsti per la fine dell'anno prossimo. Presto, inoltre, lancerà il suo ultimo pneumatico (P3000) in Europa, dopo averlo fatto in Brasile. Pirelli mira a soddisfare la domanda crescente di pneumatici di alta gamma (per modelli coupé, fuori strada...), molto redditizi.
Il gruppo prosegue il processo di miglioramento della redditività e di internazionalizzazione. Questa dovrebbe permettere a Pirelli di continuare a registrare un aumento degli utili. Il prezzo dell'azione è corretto. Potete acquistare.

PIRELLI

Il gruppo raccoglie i frutti della ristrutturazione. Approfittate del recente ribasso per acquistare

condividi questo articolo