Analisi
Dragados 19 anni fa - martedì 16 giugno 1998

DRAGADOS

Dragados (4.620 peseta) è una delle principali società spagnole di costruzioni. Per ridurre la propria dipendenza dal settore spagnolo (70% circa dei ricavi) dove i margini di guadagno stanno diminuendo, il gruppo punta all'espansione all'estero (dove, secondo noi, realizzerà nel '98 il 29% delle vendite contro il 25% del '97), soprattutto in Sud America e in Africa, regioni predilette per il loro enorme potenziale di crescita e gli elevati margini di guadagno (bassi costi per la manodopera,...). Per essere più competitivo su questi mercati Dragados ha stretto un'alleanza con il concorrente spagnolo FCC. Alleanza che noi giudichiamo positiva per i prossimi anni perché unendo le loro forze le due società saranno in grado di accaparrarsi contratti internazionali di elevato importo. Infine il gruppo ha iniziato un nuovo piano di riduzione dei costi (contratti più vantaggiosi con i fornitori...), che contribuirà alla crescita degli utili nei prossimi anni. Intanto per il '98 prevediamo per Dragados un utile per azione di 165 peseta (contro le 143 del '97).
Al prezzo attuale l'azione è, secondo noi, correttamente valutata. In più l'imminente vendita in Borsa di una parte delle sue filiali (come le autostrade) fornirà al gruppo le risorse necessarie per poter proseguire nell'internazionalizzazione. Acquistare.

DRAGADOS

Il titolo (in peseta) sta recuperando parte del terreno ceduto negli ultimi mesi. Potete acquistare.

 

 

condividi questo articolo