Analisi
Seat 19 anni fa - lunedì 29 giugno 1998

SEAT

Seat (1.200 lire) è la società che pubblica e distribuisce le Pagine Gialle in Italia e la cui principale fonte di ricavi è data dagli introiti pubblicitari. La società è controllata con il 61% del capitale da Ottobi che prossimamente si fonderà con Seat in un nuovo gruppo che sarà chiamato "Seat Pagine Gialle" (ciò farà aumentare considerevolmente l'indebitamento del gruppo). Seat incontrerà difficoltà crescenti sul proprio mercato: l'autorità di regolamentazione del settore ha dichiarato illegittimi i legami con Telecom Italia soprattutto in materia di distribuzione congiunta delle Pagine Gialle. Seat si prepara a fronteggiare la concorrenza (Pagine Utili pubblicate dalla Mondadori) cercando di aumentare l'efficienza tramite una riduzione del personale (900 dipendenti in meno dal '96 al 1998). Tuttavia, dopo questa fase di riduzione dei costi, la crescita dei ricavi e degli utili non ci sembra più promettente di quella attuale.
Viste le prospettive di Seat, giudichiamo il prezzo dell'azione caro. Non acquistare.

SEAT

Dopo il forte, recente rialzo, l'azione è cara. Non acquistare.

 

 

condividi questo articolo