Analisi
Montedison 19 anni fa - martedì 7 luglio 1998

MONTEDISON

Montedison (2.280 lire ord.; 1.400 lire rnc) è una società presente in ben 121 Paesi (poco più del 25% delle vendite è realizzato in Italia). E' attiva in quattro aree d'attività: trasformazione di prodotti agricoli tramite Eridania-Béghin-Say (80% dei ricavi), produzione di energia elettrica e gas tramite Edison (10%), chimica con Ausimont e Antibioticos (6,5%), impiantistica con Tecnimont (3,5%).
Quest'anno la società dovrebbe raggiungere 26 mila miliardi di vendite (+10% rispetto al '97) e registrare un utile per azione di 130 lire.
Nell'agroindustria, Montedison ricerca una sempre maggiore efficienza, razionalizza le attività e continua l'espansione verso l'Europa dell'Est. In campo energetico, il gruppo ha appena concluso un accordo per l'acquisto di un milione di metri cubi di gas estratti dal Mare del Nord. Nella chimica, rafforza la posizione di preminenza a livello mondiale già occupata in alcuni campi (1° produttore mondiale di cefalosporine, 2° nella chimica del fluoro...) tramite l'espansione nei Paesi emergenti. Ricerca inoltre nuove applicazioni e nuovi prodotti.
La società ha un portafoglio equilibrato di attività, una solida struttura finanziaria e buone prospettive di crescita degli utili. Ai prezzi attuali il titolo è correttamente valutato. Potete acquistare le azioni ordinarie o le rnc per il lungo termine.

MONTEDISON

 

Montedison ha buone prospettive di crescita. Approfittate del calo degli ultimi mesi per acquistare.

 

 

condividi questo articolo