Analisi
Banca Fideuram 19 anni fa - lunedì 28 settembre 1998

BANCA FIDEURAM

Banca Fideuram (6.980 lire) è specializzata nella gestione del risparmio, attraverso fondi comuni (Fideuram, Fonditalia, Interfund), polizze vita, gestioni patrimoniali (mobiliari o in fondi)... Nei primi sei mesi dell'anno, l'utile è aumentato del 56% rispetto allo stesso periodo del '97, grazie a una crescita del 33% delle attività finanziarie della clientela amministrate dal gruppo. Questi ottimi risultati hanno beneficiato del buon andamento delle Borse all'inizio del '98, mentre l'attuale crisi finanziaria potrebbe rallentare la raccolta dei fondi azionari nei prossimi mesi. Banca Fideuram dovrebbe riuscire a bilanciare questo effetto negativo con lo sviluppo di altri comparti (obbligazionario, polizze vita...) e grazie alla gestione attiva dei risparmi. I promotori finanziari puntano infatti sull'offerta ai clienti della consulenza su come suddividere i risparmi. Coll'evolversi dei mercati finanziari cambia anche la suddivisione suggerita alla clientela che viene consigliata di spostarsi tra i fondi generando così commissioni. Le prospettive restano quindi buone.
I timori di vendite dei fondi da parte dei clienti hanno fatto crollare il titolo, che rimane comunque caro. La reazione è a nostro avviso eccessiva, visti gli ottimi risultati semestrali e le buone prospettive. Gli speculatori possono acquistare.

BANCA FIDEURAM

Il ribasso del titolo è a nostro avviso eccessivo. Gli speculatori possono acquistare.

 

 

condividi questo articolo