Analisi
Lernout & Hauspie 19 anni fa - martedì 3 novembre 1998

LERNOUT & HAUSPIE

• Tecnologia vocale
• Easdaq
• 40,75 dollari

Negli ultimi mesi molte domande che ci eravamo posti su L&H hanno ottenuto una risposta:
1) L&H ha vinto un'importante causa che la impegnava da tempo.
2) La tecnologia prodotta da L&H non è stata inserita in Windows '98, ma l'alleanza con Microsoft si è ulteriormente rafforzata e sta avendo effetti positivi su altre linee di prodotto.
3) Il software per la dettature è ora venduto anche negli Stati Uniti, in Gran Bretagna e da poco in Germania. Inoltre il software specifico per i medici (in inglese) ha avuto un grande successo e un prodotto simile in campo legale è stato lanciato il mese scorso.
4) Anche il sistema di traduzione automatica via Internet, denominato "iTranslator", ha registrato significativi passi avanti. In settembre ha annunciato la disponbilità di una serie di prodotti per la traduzione, utilizzabili sia dalle aziende sia dai singoli consumatori, che permettono la traduzione automatica, ad alta velocità, attraverso Internet. Questo servizio è oggi disponibile in quindici diverse coppie di lingue (esempio inglese-italiano), e presto ne seguiranno altre. L&H si attende una crescita significativa da questa serie di prodotti per il 1999.
5) I guadagni ottenuti tramite la cessione di licenze sono decollati e la sottoscrizione di nuovi accordi continua spedita.
I risultati di L&H per i primi nove mesi del '98 tengono già conto di queste notizie – ci si aspetta che le vendite siano più del doppio rispetto allo stesso periodo del 1997. Però le numerose acquisizioni effettuate durante l'anno (così come nel 1997) se da una parte hanno contribuito massicciamente alla crescita delle vendite, dall'altra potrebbero portare a una perdita entro la fine dell'anno. Generalmente L&H inserisce nel conto economico dell'anno il 60% delle spese di acquisizione per poi ammortizzare la restante parte nel corso degli anni, ma una nuova regola contabile Usa permette di spesare nell'anno solo il 40% di un'acquisizione. Ciò potrebbe obbligare L&H a rivedere i bilanci, anche quelli passati, con gravi ripercussioni per i suoi guadagni futuri.

Gli impatti negativi delle nuove regole contabili sui futuri guadagni di L&H non sono ancora stati chiariti. Siamo favorevoli alle strategie di sviluppo della società, ma preferiamo che questo dubbio venga risolto, prima di cambiare il nostro giudizio. NON ACQUISTARE.

condividi questo articolo