Analisi
Telecel 19 anni fa - lunedì 2 novembre 1998

TELECEL

Telecel (31.300 scudi, TELN.IN) è il principale operatore portoghese di telefonia mobile. Nel 3° trimestre il suo utile per azione è cresciuto di ben il 53% e i ricavi del 38%, grazie soprattutto alla forte crescita dei clienti. Anche i costi sono aumentati, ma ad un ritmo minore: quelli per l'utilizzo delle linee di interconnessione beneficiano infatti delle riduzioni effettuate da Portugal Telecom e Telecel si sforza di contenere gli altri (per il personale,...). Da notare anche che l'entrata sul mercato in settembre di Optimus, il 3° gestore portoghese di telefonia mobile, non ha sottratto clienti a Telecel. Ciò non sorprende visto che in Portogallo la telefonia mobile si diffonde a macchia d'olio: il 30% della popolazione dovrebbe possedere un cellulare entro la fine dell'anno. Ciononostante, a breve termine, la concorrenza di Optimus, peserà sulla redditività di Telecel che, per accaparrarsi i clienti, ha già annunciato riduzioni delle tariffe. Inoltre il gruppo dovrà fare consistenti investimenti (per potenziare la rete,...). Due elementi che ci hanno fatto ridurre le nostre previsioni sull'utile per azione nel '98 da 990 a 930 scudi (+47% rispetto al 97).
Telecel è promettente, ma l'azione è ancora troppo cara per l'acquisto. Mantenere.

condividi questo articolo