Analisi
Compart 18 anni fa - venerdì 4 dicembre 1998

COMPART

COMPART (1270 lire ord.; 1.110 lire rnc) è una società a cui fanno capo diverse partecipazioni in altre imprese: il 30% del gruppo industriale Montedison (agroindustria, energia, chimica), il 30% del gruppo assicurativo La Fondiaria, l'80% circa di Calcemento (produzione di cemento in Grecia) e il 100% delle costruzioni navali Intermarine (militare e da diporto). Possiede inoltre diverse proprietà immobiliari.
Dall'aumento di capitale (tramite esercizio dei warrant scaduti alla fine di novembre), COMPART ha incassato circa 350 miliardi. Questo permetterà di ridurre l'elevato indebitamento della società, che pesa sui suoi risultati. La situazione resta infatti precaria: quest'anno la società dovrebbe chiudere ancora in perdita, mentre l'anno prossimo gli utili saranno bassi (15 lire per azione). Per ridurre ulteriormente i debiti e i relativi costi, la società dovrebbe essere più determinata nel portare avanti il suo piano di vendite (Intermarine, Calcemento, La Fondiaria, immobili...).
Nelle scorse settimane, le voci ricorrenti di cessione della partecipazione assicurativa (La Fondiaria) e la scadenza dei warrant hanno fatto salire il titolo. Ai prezzi attuali l'azione sopravvaluta le prospettive della società ed è cara. Vendere.

COMPART

Il titolo è risalito su voci speculative e rimane caro. Vendere.

 

 

condividi questo articolo