Analisi
Banca Fideuram 18 anni fa - lunedì 18 gennaio 1999

BANCA FIDEURAM

BANCA FIDEURAM (5,73 euro - 11.095 lire) è la prima società italiana di raccolta del risparmio tramite promotori finanziari. E' suo infatti un quarto della raccolta netta in Italia (8.300 miliardi di lire nel '98 - +37% annuo), grazie ai suoi 3.000 promotori presenti in tutta la Penisola. Questi distribuiscono una gamma completa di prodotti: fondi comuni italiani (Fideuram Fondi) e lussemburghesi (Fonditalia e Interfund), gestioni patrimoniali in fondi (che aumentano la fedeltà dei clienti), polizze vita (n° 5 in Italia con Fideuram Vita) e, dall'inizio di quest'anno, il suo fondo pensione che prevede 5 linee di investimento e permette quindi di far fronte alle esigenze di tutte le fasce d'età dei lavoratori (soprattutto autonomi a cui sono destinati, innanzi tutto, questi prodotti). Qualche problema potrebbe derivare a BANCA FIDEURAM dall'appartenenza al gruppo San Paolo-IMI (che ne detiene il 75% del capitale), all'interno del quale esiste un'altra rete di promotori. L'integrazione fra le due società è per il momento esclusa.
BANCA FIDEURAM ha ottime prospettive, ma il titolo le sopravvaluta ed è quindi caro. Vendere.

condividi questo articolo