Analisi
Fiat 19 anni fa - lunedì 18 gennaio 1999

FIAT

FIAT (3,04 euro - 5.886 lire), produce automobili (FIAT, Alfa, Lancia), camion (Iveco), macchine agricole (New Holland)... è in trattativa con altre società per stringere degli accordi (fusione delle attività automobilistiche, accordi di collaborazione...). Al centro delle trattative è la svedese Volvo, che cerca un partner per sostenere il proprio sviluppo. FIAT, a sua volta, cerca alleati per accrescere i volumi di produzione e ridurre i costi per lo sviluppo di nuovi modelli. FIAT mira inoltre a una maggiore internazionalizzazione nelle zone dove la domanda cresce più rapidamente che in Europa (India, Cina...). Questi mercati sono promettenti in un'ottica di lungo periodo, mentre per il momento FIAT deve fronteggiare le difficoltà del Brasile, Paese in cui realizza il 15% del fatturato. Secondo noi le vendite risentiranno della minore crescita economica brasiliana. Il settore automobilistico brasiliano soffrirà inoltre nel '99 per l'ingresso di altre società (Renault) che eserciteranno pressioni sui prezzi. Inciderà sui risultati del '99 anche la svalutazione del real (la moneta brasiliana).
I problemi del Brasile ci spingono a rivedere al ribasso le nostre previsioni di utile per azione '99: 0,12 euro anziché 0,15 (232 lire circa anziché 290 lire circa). FIAT e Volvo (a cui è però interessata anche l'americana Ford) trattano per una possibile alleanza, ma niente è stato ancora deciso. Potete mantenere l'azione.

FIAT

Il prezzo è salito sulle voci di una possibile alleanza. Mantenere.

 

 

condividi questo articolo