Analisi
Montedison 18 anni fa - lunedì 18 gennaio 1999

MONTEDISON

MONTEDISON (ord. 1,02 euro - 1.975 lire; rnc 0,801 euro - 1.551 lire) opera in diversi settori: trasformazione di prodotti agricoli tramite Eridania-Béghin-Say (zucchero, amido, oli, mangimi); produzione di energia elettrica e gas tramite Edison; prodotti del fluoro e perossigenati con Ausimont; intermedi per farmaceutica (cefalosporine e penicilline) con Antibioticos e impiantistica con Tecnimont. MONTEDISON dispone di un'abbondante liquidità (circa 2.500 miliardi di lire - 1.290.000 euro) che potrebbe essere utilizzata per supportare i progetti di sviluppo della controllata Edison in campo energetico grazie alla liberalizzazione del settore: acquisizione di centrali elettriche Enel, costruzione di nuove centrali e di un terminale per l'importazione di gas liquido dall'estero... Inoltre MONTEDISON punta a rafforzare la propria presenza nei settori agroindustriale, della chimica avanzata e farmaceutico, diversificando la produzione sia geograficamente (sviluppo nei mercati dell'Est Europa e dell'Asia) sia tramite la ricerca di nuovi prodotti (accordo con Henkel per la produzione di prodotti salutisti).
Le prospettive della società sono positive e il titolo è correttamente valutato. Inoltre, l'azione ha seguito in parte il forte rialzo della controllata Edison. Acquistate le ordinarie o le rnc per il lungo termine.

MONTEDISON

Montedison(in grassetto e base 100) dovrà seguire l'ottimo andamento di Edison. Potete acquistare.

 

 

condividi questo articolo