Analisi
Che fare ? 18 anni fa - lunedì 15 marzo 1999

CHE FARE?

Nell'aprile del '97 ho acquistato, con una piccola parte del mio portafoglio, quote del fondo Carifondo Paesi Emergenti. Da allora il prezzo è notevolmente sceso. Cosa mi conviene fare del mio investimento?

• Carifondo Paesi Emergenti investe un po' in tutti i Paesi emergenti (Asia, America Latina, Europa dell'Est). Noi, al momento, consigliamo - agli investitori più temerari - solo fondi che investono nella regione asiatica (Giappone escluso). E' infatti da tale regione che arrivano i primi segnali di ripresa. Chi è disposto a correre un rischio più elevato può quindi investire in Asia una parte molto limitata del proprio patrimonio. La situazione resta invece ancora molto dinamica in America Latina, regione in cui preferiamo per ora sconsigliarvi di investire. Il raddrizzamento dell'economia di questi Paesi arriverà, ma è difficile prevederne la data di inizio.
• Insomma il suo fondo è in una situazione di stallo, le consigliamo quindi di portare ancora un po' di pazienza e di mantenere il suo investimento. Nel suo caso, inoltre, non le conviene passare a un altro fondo. La società che gestisce Carifondo Paesi Emergenti (IAM, la società di gestione del gruppo Banca Intesa) ha infatti un solo fondo specializzato sui Paesi emergenti. Lei non ha quindi la possibilità di passare a un altro fondo dedicato al Sud-est asiatico a condizioni agevolate. Vendere per acquistare il fondo di un'altra società non sarebbe ugualmente conveniente: oltre alla perdita a cui andrebbe incontro, dovrebbe infatti pagare le commissioni d'entrata del nuovo fondo. Visto che l'investimento rappresenta solo una piccola parte del suo patrimonio, mantenga quindi il fondo (sempre che non abbia bisogno di quei soldi).
• Per chi invece vuole investire nella regione asiatica, suggeriamo di scegliere tra questi fondi: Centrale Emerging Asia (1 milione; presso gli sportelli Ambroveneto - tel. 02/863551 - o i promotori Ambro Italia, tel. 02/89202016; acquistate prima il fondo monetario Centrale Cash, per ridurre del 50% le spese di entrata); Ducato Azionario Asia (minimo 3 milioni; presso il gruppo Monte dei Paschi di Siena, tel. 167/013691) o Parvest Asian Growth (importo minimo 5 milioni; presso Banca delle Marche, Commercio & Industria, Banque Paribas, promotori Saifond - tel. 800/808090 - e Gan - 800/822044; Parvest tel. 800/009944).

condividi questo articolo