Analisi
Netvision 18 anni fa - martedì 23 marzo 1999

NETVISION

• Software per la sicurezza su Internet.
• Easdaq
• 33,85 Euro

NETVISION, società belga produttrice di software per la sicurezza su Internet, ha annunciato i dati relativi al primo trimestre, che si è chiuso il 31/12/98 (non ancora disponibili al momento della quotazione, all'inizio di febbraio). Le vendite sono salite di ben l'83%, cioè molto meno del 150% previsto per l'anno in corso. Infatti dei 12 milioni di Euro previsti, solo 1,83 si è effettivamente materializzato. Inoltre il trimestre si è chiuso con una leggera perdita operativa (28.000 Euro), nonostante la dirigenza abbia previsto un utile totale di 1 milione di Euro per l'esercizio in corso. Al momento la dirigenza è convinta che i risultati previsti verranno raggiunti e sia la liquidità derivante dalla recente quotazione (che verrà investita per potenziare la parte commerciale) sia l'aumento delle vendite di Multisecure (prodotto principale della società) dovrebbe permettere NETVISION di centrare gli obiettivi previsti.
NETVISION inoltre è titolare del 35% di GlobalSign - leader europeo nella Certificazione Digitale (utilizzata, ad esempio, nel commercio su Internet per riconoscere la controparte). Il futuro di questa azienda sembra molto promettente: ha sottoscritto un accordo con il leader statunitense di questo particolare mercato (Valicert) e recentemente (in consorzio con Alcatel) ha sottoscritto un contratto con la Commissione Europea, per la creazione di un network sicuro (utilizzando cioè la certificazione digitale) che colleghi le varie amministrazioni comunitarie.

Dopo l'esuberante crescita fatta registre il primo giorno della sua quotazione - da 12 a 145 Euro - non riteniamo che il prezzo del titolo possa salire ancora. VENDERE.

condividi questo articolo