Analisi
Benetton 18 anni fa - venerdì 2 aprile 1999

BENETTON

Nel '98 BENETTON (1,71 euro - 3.311 lire), attivo soprattutto nell'abbigliamento, ha realizzato un fatturato in crescita del 5%. Ciononostante il suo utile per azione (senza elementi straordinari) è diminuito del 9% rispetto al '97, a causa soprattutto dell'integrazione di Sportsystem (abbigliamento e attrezzature sportive), i cui margini di guadagno sono inferiori a quelli di BENETTON. L'utile totale è invece leggermente aumentato (+1%) per le minori perdite straordinarie (costi di ristrutturazione di Sportsystem meno elevati che nel '97). In futuro l'integrazione di Sportsystem sarà molto proficua per il gruppo: gli consentirà di rafforzarsi negli USA e di beneficiare delle possibili sinergie fra l'abbigliamento casual (BENETTON) e quello sportivo (Sportsystem). A livello di distribuzione, il gruppo privilegia per l'abbigliamento e gli accessori l'apertura di megastore, dove le vendite al m² sono da 2 a 4 volte superiori a quelle dei negozi tradizionali. Per gli articoli sportivi ha creato, invece, una nuova catena di negozi Playlife (previsti 100 punti vendita entro fine anno). Infine BENETTON ha concluso un'alleanza con l'americana Sears per produrre collezioni alla moda a bassi prezzi, che saranno vendute nei 1.800 magazzini Sears negli USA.
Per il 1999 prevediamo per BENETTON un utile per azione in crescita del 7%. L'azione è correttamente valutata e il gruppo ha adottato una strategia promettente. Acquistare.

BENETTON

Al prezzo attuale l'azione sottovaluta le prospettive future del gruppo. Potete acquistare.

 

 

condividi questo articolo