Analisi
Italgas 18 anni fa - venerdì 2 aprile 1999

ITALGAS

ITALGAS (4,43 euro - 8.578 lire) è una società che si occupa della distribuzione del gas alle famiglie e alle piccole imprese. Serve poco più di 6,1 milioni di clienti, di cui quasi 1 milione in Ungheria (tramite la Tigaz).
Nel '98 le vendite sono salite a 5.292 miliardi di lire (+1% rispetto al '97), nonostante la discesa dei prezzi del gas. Gli utili salgono del 50% circa, grazie alle iniziative di contenimento dei costi del personale, all'abbandono dell'attività di gestione acquedotti in alcune aree, alla riduzione degli oneri finanziari e al minore peso delle imposte (introduzione IRAP). La società sta rivedendo a fondo l'organizzazione del lavoro per ridurre ulteriormente i costi e offrire un servizio migliore al cliente (apertura di centri assistenza telefonici per la gestione dei rapporti con i clienti). Punta inoltre alla diversificazione in altri settori: ulteriore espansione nel settore gas all'estero (Grecia), partecipazione insieme ad altre società (7% la quota di ITALGAS) alla gara per l'assegnazione della quarta licenza per la telefonia mobile, distribuzione energia elettrica (interesse per la privatizzazione dell'AEM di Torino).
Ai prezzi attuali il titolo, correttamente valutato, tiene già conto delle prospettive di crescita degli utili del gruppo. Non acquistare.

ITALGAS

Risultati leggermente superiori alle attese per Italgas, ma il titolo non ne ha beneficiato. Non acquistare.

 

 

condividi questo articolo