Analisi
Edison 18 anni fa - venerdì 21 maggio 1999

EDISON

EDISON (8,52 euro - 16.497 lire), società del gruppo Montedison attiva nel campo dell'energia, vuole conquistare una posizione di primo piano nel settore energetico in via di liberalizzazione. Ha in progetto la costruzione di una centrale elettrica di grandi dimensioni insieme all'Agip in provincia di Foggia, che sfrutterà un giacimento di gas locale delle due società; ha concluso un accordo per l'importazione, a partire dal 2003, di 4 miliardi di metri cubi di gas dall'Algeria e ha iniziato lo studio per la costruzione di un gasdotto marino tra l'Algeria e l'Italia. Ottime notizie arrivano inoltre dall'Egitto, dove la società ha scoperto nuovi giacimenti che - se le prime stime dovessero risultare esatte - potrebbero incrementare del 50% le attuali riserve di gas della società. I risultati del 1° trimestre, intanto, confermano la leggera ripresa di EDISON, che dovrebbe registrare un miglioramento degli utili di circa il 5% nel '99. Dal 2000 la società dovrebbe cominciare a cogliere i frutti degli importanti investimenti in corso.
La società è in grado di ottenere posizioni di rilievo nel redditizio campo energetico. Vi consigliamo di acquistare il titolo, correttamente valutato, nonostante l'incertezza che grava sulla possibile revisione al ribasso dei prezzi di vendita dell'elettricità prodotta dalla società per conto dell'Enel.

EDISON

Il titolo non reagisce alle buone notizie provenienti dall'Egitto. Ma è interessante ai prezzi attuali.

 

 

condividi questo articolo