Analisi
GEC 18 anni fa - lunedì 3 maggio 1999

GEC

La britannica GEC (658,5 pence - 19.404 lire; GEC.L), che si occupa principalmente di elettronica industriale (49% del fatturato) e di telecomunicazioni (40%), ha acquisito la società americana di telecomunicazioni Fore Systems (trasferimento di dati a grande velocità, materiali per Internet/Intranet...). L'operazione segue l'acquisizione, nel marzo '99, di un'altra società americana, Reltec, specializzata nella fornitura di materiali per la costruzione di reti di comunicazione. GEC continua quindi a riposizionarsi nel settore delle telecomunicazioni. La redditività di Fore Systems è superiore a quella di GEC e, grazie alle complementarità tra i due gruppi, prevediamo che il margine di guadagno sul fatturato raggiunga il 13,5% nel 2000-01 nel settore delle telecomunicazioni. Le nostre stime sono state riviste al rialzo: prevediamo un utile per azione di 30 pence per il biennio 1999-2000 e di 34 pence per il 2000-01. Infine il gruppo dispone di 3,6 miliardi di sterline derivanti dalla cessione di Marconi, per altre acquisizioni nelle telecomunicazioni.
La crescita nel settore delle telecomunicazioni con Internet, il cui mercato è in piena espansione, dovrebbe continuare a sostenere il prezzo dell'azione. Potete acquistare il titolo, correttamente valutato.

GEC

Il prezzo (in pence) non incorpora ancora le nuove prospettive della società. Acquistare.

 

 

condividi questo articolo