Analisi
Novita' per le azioni Philips 18 anni fa - lunedì 31 maggio 1999

NOVITA' PER LE AZIONI PHILIPS

Il gruppo olandese dell'elettronica PHILIPS ha deciso di ridurre il suo capitale: PHILIPS possiede troppa liquidità rispetto alle necessità di bilancio e ne restituisce una parte ai suoi azionisti.
A partire dal 31 maggio ciascuna azione PHILIPS darà diritto ad un rimborso di 4,12 euro (9,07 fiorini olandesi). Ogni pacchetto di 25 azioni sarà poi cambiato con 23 nuove azioni. Nel caso in cui le azioni detenute dal singolo azionista non siano esattamente divisibili per 25, si formeranno delle spezzature. Queste ultime però non possono essere negoziate nella Borsa di Amsterdam e quindi verranno rimborsate in contanti. Se possedete meno di 25 azioni PHILIPS, i titoli in vostro possesso vi verranno completamente rimborsati. Se invece ne possedete un numero che non è multiplo di 25, ad esempio ne avete 31, vi ritroverete con 23 nuove azioni (costituite da 25 delle vecchie da voi possedute) e le altre sei (31-25) vi verranno rimborsate in contanti.
La quotazione di queste nuove azioni comincerà a partire dal 31 maggio 1999.
E dal punto di vista fiscale? Potete stare tranquilli. Riceverete il rimborso per intero in quanto si tratta di redditi esenti da tassazione sia in Olanda sia in Italia (art. 44 del T.U.I.R.).

NOVARTIS: NON PIU' AL PORTATORE

Per coloro che possiedono delle azioni al portatore NOVARTIS ci sono dei cambiamenti. Queste azioni non sono più quotate alla Borsa di Zurigo dall'inizio del mese di maggio. Cosa dovete fare? Semplicemente andare dal vostro intermediario e controllare che abbia convertito ogni vostra azione al portatore in un'azione nominativa NOVARTIS.
Esigete dalla vostra banca non vi addebiti alcuna spesa per questa operazione.

SPLIT IBM

Niente panico! Le azioni dell'IBM non hanno perso il 50% del loro valore la settimana scorsa. La società ha semplicemente diviso le azioni in due, tecnicamente ha eseguito uno split. Il valore delle vostre azioni non è cambiato: possedete un numero doppio di azioni che valgono la metà di prima. Nessuna variazione dunque.

 

 

condividi questo articolo