Analisi
IBA 18 anni fa - martedì 29 giugno 1999

IBA

- Acceleratori di particelle
- Bruxelles
- 59,90 euro

IBA, azienda belga produttrice di acceleratori di particelle sta attualmente trattando l'acquisto di SteriGenics, società statunitense quotata al Nasdaq. SteriGenics è attiva principalmente nella sterilizzazione di materiale medico, ramo in cui occupa un ruolo fondamentale con un fatturato di circa 55 milioni di dollari (53 milioni di euro). L'acquisto porterebbe il fatturato 1999 di IBA oltre i 150 milioni di euro.
Il prezzo pagato è corretto? Valutando sia la redditività attuale che le prospettive di crescita, secondo noi sì (il grafico indica che il prezzo di SteriGenics' è salito molto meno di quello di IBA). Però ci sembra importante sottolineare che il prezzo d'acquisto è di 214 milioni di dollari, mentre a marzo IBA aveva pagato il 10% di SteriGenics, solo 8 milioni di dollari.
Questa nuova acquisizione, segue a ruota quella di Griffith Micro Science, uno dei principali concorrenti di SteriGenics. Infatti, IBA sta portando avanti una grande campagna acquisti, con lo scopo di avere un portafoglio di prodotti sempre più vasto. Però i pilastri su cui si basa la strategia aziendale sono sempre gli stessi: radiografia, terapia contro il cancro e sterilizzazione industriale.

Il mercato in cui opera IBA, è quello con il maggiore potenziale di crescita. Questo, unito alla leadership tecnologica, dovrebbe portare una forte crescita dei profitti per gli anni futuri. Entro il 2001 gli utili per azione (EPS), dovrebbero raggiungere i 6-7 euro, rispetto ai 3,67 previsti per quest'anno. MANTENERE, il titolo è troppo caro per acquistare.

ANDAMENTO DI IBA (GRASSETTO) & STERIGENICS - BASE 100

condividi questo articolo