Analisi
Genset 18 anni fa - martedì 27 luglio 1999

GENSET

· Biotecnologia
·
Parigi (Euro.NM)
·
32,60 euro

La società francese GENSET, specializzata nella scoperta dei geni che causano malattie come la schizofrenia, cancro alla prostata o l'obesità, ha appena reso noti i suoi risultati per i primi sei mesi del 1999, che ci hanno lasciati molto delusi. Le spese, soprattutto quelle per Ricerca & Sviluppo, sono cresciute molto più del fatturato, e così le perdite sono rimaste ancora elevate. A questo punto ci viene spontaneo domandarci se GENSET potrà mai essere in utile. Solo tre mesi fa un consorzio che riuniva i maggiori nomi della farmaceutica mondiale - Roche, molti accademici - e lo Stanford Human Genome Center, hanno unito le loro forze per realizzare una mappa del SNP (single nucleotide polmorphysms), in diretta competizione con quella che sta realizzando GENSET. Una volta che sarà terminata questa mappa verrà messa, gratuitamente a disposizione della comunità scientifica, mentre per GENSET questa è il principale prodotto del suo catalogo. La dirigenza della società sta cercando di minimizzare l'impatto di questa nuova allenza sul suo fatturato. Noi siamo scettici e pensiamo che l'esistenza di questo rischio, indebolirà fortemente la posizione di GENSET per la conclusione di nuovi accordi con i gruppi farmaceutici, accordi che sono necessari per il futuro della società. .

Alla luce dei recenti fatti non ci sono elementi in grado far risalire il prezzo del titolo. VENDERE.

condividi questo articolo