Analisi
Heineken 18 anni fa - lunedì 12 luglio 1999

HEINEKEN

Il birrificio olandese HEINEKEN (50,70 euro - 98.169 lire; HEIN.AS) diventa il N° 1 in Spagna grazie all'acquisizione di Cruzcampo, il principale birrificio spagnolo. Il gruppo conta di integrare le attività di Cruzcampo, presente soprattutto nel sud della Spagna, con quelle della sua filiale El Aguila, che opera soprattutto nel nord, e coprire così tutto il mercato nazionale. Quest'acquisizione dovrebbe quindi avere un impatto positivo sugli utili del gruppo a partire dal 2000. D'altro canto HEINEKEN ha annunciato di essere alla ricerca di acquisizioni nell'Est europeo, dove applicherà la sua formula per il successo: realizzare più acquisizioni in un Paese, integrarle e riorganizzarle in modo da accaparrarsi una grossa quota di mercato. Per il '99 il gruppo prevede un rallentamento della crescita del mercato mondiale della birra, ma le sue dimensioni e la sua buona strategia dovrebbero consentirgli di continuare a fare meglio del mercato.
Prevediamo per il gruppo un utile per azione in crescita del 14% nel '99 e di circa il 12% nel 2000. Tenendo conto del miglioramento delle nostre previsioni, l'azione è correttamente valutata. Potete acquistare.

HEINEKEN

Malgrado la salita in seguito all'acquisizione di Cruzcampo, l'azione resta interessante.

 

 

condividi questo articolo