Analisi
Montedison 17 anni fa - lunedì 27 settembre 1999

MONTEDISON

MONTEDISON (ord. 1,86 euro - 3.601 lire; rnc 1,16 euro - 2.246 lire) opera in diversi campi d'attività: trasformazione di prodotti agricoli, produzione di energia elettrica e gas... E' controllata da Compart, con circa il 30% del capitale.
Nei primi 6 mesi dell'anno il gruppo non ha ottenuto buoni risultati: la caduta dei consumi nell'Europa dell'Est e in Asia ha provocato una forte perdita di redditività nei settori agroindustriale e delle penicilline. Globalmente le vendite sono scese del 9% rispetto al primo semestre del '98, mentre gli utili - al netto dei proventi straordinari - si sono quasi dimezzati. La situazione dovrebbe migliorare nella seconda parte dell'anno grazie alla più favorevole situazione economica. Per l'intero anno prevediamo utili in diminuzione del 30%, ma in recupero già dall'anno prossimo. La società punta a ridurre i costi nel settore agroindustria e a crescere nel comparto energia grazie a nuovi investimenti nella produzione di elettricità e nel campo del gas. Il titolo non ha tuttavia risentito della pubblicazione di risultati inferiori alle attese, grazie alle voci speculative che vanno dalla fusione con Olivetti, a una possibile scalata sulla società stessa.
La società, nonostante i risultati negativi, ha buone prospettive di crescita e il titolo è ancora conveniente. Potete acquistare sia le ordinarie sia le rnc per il lungo termine.

MONTEDISON

Voci di riassetto del gruppo fanno risalire il titolo. Potete ancora acquistare.

condividi questo articolo